Cerca

ero Lucy

e adesso vivo a Miami

Mese

gennaio 2012

Vivere in una bolla

Ho un po' questa sensazione. Vivo in un posto meraviglioso, con l'uomo che amo, il clima e' uno spettacolo, il College funziona e i prof sono sempre puntuali e rispettano le tabelle di marcia (no, Seal cattivo no, e' un... Continue Reading →

Annunci

Fatemi capire #4

Ecco, questo articolo avrei potuto scriverlo io, ne condivido ogni singola parola. Credo davvero che si stia assistendo ad un eccesso di lassismo nell'educazione dei figli. Non riesco a capacitarmi quando i giudici sentenziano che un uomo, separato dalla moglie,... Continue Reading →

Quello che ha preso la signorina

E cosi', ricordando un caldo giovedi' di febbraio in cui la reception ci chiamo' per sapere se andava tutto bene, condivido questo remix, omaggio ad uno dei miei film preferiti, di quelli che rivedrei mille mila volte.

Five random (nevrotic) facts

Ho pensato di rieditare il post di Emy perche' il suo taglio mi e' piaciuto tantissimo. Quindi prima del post che seguira' mi sembra opportuno procedere cominciando dai lati piu' abietti, che per un effetto di recenza spero verranno velocemente... Continue Reading →

Madame Lapalisse

A proposito del mio numero di telefono tempestato di telefonate. Mi sorge un dubbio.Chiamano solo uomini. Solitamente al pomeriggio.Mai nel fine settimana.Domenica ho ricevuto un messaggio: "Hey pinky u good".Anche secondo voi...? 

Non mi chiedermi

Tornata da lezione ho aperto facebook e controllato la posta, e ho trovato un bel po' di sorprese. Innanzitutto notizie meravigliose della mia amica belga: la polpettina e' femmina!, e sara' dolce e tenace come sua mamma, che ha faticato tanto... Continue Reading →

Consigli per gli acquisti #3

Da sinistra, nell'ordine: Money drawing, Rue herb, Lady of Charity, House blessing, African Power, Yo puedo mas que tu, Fast Lucky, Vencedor. Da sinistra: Holy Water, Domination, Destroy everything, Amansa guapo, Contra enemies, Espanta muerte, Do as I say.Almeno costano poco.

Ci vorrebbe un amico

Mi rendo conto di scrivere cose che molti expat avranno affrontato, ma per me è tutto nuovo, emozioni comprese. Tra l'altro le avevo già vissute di riflesso quando My si trasferì qui, ma non avrei immaginato sarebbe successo anche a... Continue Reading →

Spanglish

Come già dai coming out di maggio e di october, sono una rompina. Mi piacciono le cose precise, mi piacciono un certo tipo di certezze, sono una personalità tendenzialmente ossessiva. Non possiedo molta inventiva e ho scarsa creatività: se cucino un... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: