Decluttering

Conosco piu’ di una persona con tendenza all’acquisto compulsivo. E non sto parlando di chi fa spesso shopping, magari di abiti, che poi indossa. Parlo di chi compra oggetti o vestiti che poi non usa o lascia nell’armadio. O di chi prende tutto quello che gli amici dismettono, cosi’, solo perche’ e’ un buone condizioni e chissa’, prima o poi potra’ servire, solo che quel momento non arriva mai e le cose restano inscatolate e ammucchiate una sull’altra. Va da se’ che dopo poco tempo l’accatastamento assume dimensioni incontrollabili, ed e’ difficile poi riuscire a ritrovare il bandolo della matassa, … Continua a leggere Decluttering

Ti sento

Non e’ che noi ci siamo ritrovati cosi’ perfetti da niente eh. Perfetti, Furio e Magda. Come al solito il segreto e’ crederci, e costruire giorno per giorno, anche se spesso non e’ che lo si fa intenzionalmente, viene da se’ e basta, un po’ per carattere, molto per amore. Su alcune cose noi siamo diversissimi. Io anticipo e mi faccio i film, lui aspetta che arrivi il momento e poi affronta: la differenza e’ che io rompo le palle prima, lui dopo. Oppure i primi tempi lui alla prima incazzatura faceva le valigie e se ne andava. Cioe’, le valigie … Continua a leggere Ti sento

Festeggiamo!

Oggi festeggiamo il nostro quarto anniversario. Il secondo che trascorriamo insieme. A riguardare indietro ne e’ passata tanta di acqua sotto i nostri ponti… A volte ci sorprendiamo di come, nonostante il tempo e la distanza, non abbiamo affatto perso quello che abbiamo capito di noi fin dall’inizio, che poi e’ la nostra forza. In questo quarto anniversario non siamo soli, e la ricorrenza coincide con le diciotto settimane di picci. Oggi festeggiano anche Cupido e suo marito, visto che e’ oramai stranoto che ci siamo conosciuti il giorno del loro matrimonio. Auguri anche a voi bella coppia! E grazie. Continua a leggere Festeggiamo!

Poveri ma belli

E quindi il nostro amico ci fa: ma davvero siete cosi’ poveri? Cioe’, non e’ che proprio l’ha detto cosi’. Lui ama l’Italia e per imparare la nostra lingua guarda un sacco di film. Ci raccontava di aver visto Cosa voglio di piu’, e chiede: ma erano cosi’ poveri? Sono rimasta un po’ interdetta, ho dovuto ripensare al film e ai protagonisti, e beh, quella era la nostra classe media, no? Lei lavorava come contabile in una compagnia di assicurazioni, il compagno era commesso in un negozio e a tempo perso a casa aggiustava cose per rivenderle, Favino era un … Continua a leggere Poveri ma belli

Aufffffffffff

Era tanto una bella giornata. Uffffffff. Poi nel giro di 10 minuti prima una telefonata che mi avverte che la tanto attesa morfologica non sara’ lunedi’ 2 ma lunedi’ 9. Poi My mi presenta un suo collega di lavoro e mi raggelo, non riuscivo nemmeno a guardarlo in faccia. Era il sosia di mio padre. Una cosa impressionante. Stesso profilo, stessa camminata. Sono scoppiata a piangere. Continua a leggere Aufffffffffff

Picci maschio o femmina?

Vi ricordate quanto mi irrito’ la faccenda dei capelli. Che poi per alcune credenze non e’ collegato alla nausea ma al bruciore di stomaco, ed entrambi mi mancano. Il bruciore di stomaco durante la gravidanza, era segno della folta capigliatura del nascituro. Vedi? Le sapete pure male le cose. WonderDida, che di Cina si intende, mi ha suggerito questo test secondo cui incrociando la mia eta’ col periodo di concepimento sto aspettando un maschio; ma per lo stesso criterio secondo quest’altro e’ una femmina. Ma secondo questo, questo e questo e’ un maschio. Per questo invece e’ una femmina (ma mi mette l’incrocio tra 42 anni e luglio Your Chinese lunar … Continua a leggere Picci maschio o femmina?

Make a wish (list)

Che strano, da ieri ho la pancia dura, nella parte inferiore. Lo sento quando mi piego per raccogliere qualcosa o mettere le scarpe. La sensazione mi piace un sacco al tatto, stamattina appena sveglia mi sono accarezzata la pancia e mi e’ sembrata davvero enorme. E dura! A proposito di letto, mi faccio dei sonni pazzeschi, dormo 8,9 ore per notte, anche se devo alzarmi almeno una volta per andare in bagno, e anche se a volte faccio degli incubi. Pare che il periodo dei sogni erotici si sia concluso 🙂 Fortuna che c’e’ il mio kindle, mi metto a … Continua a leggere Make a wish (list)

Abbracci e nanne

Oh quante cose abbiamo fatto oggi… tanto che sono tornata a casa e sono crollata a dormire, cosa che nel pomeriggio non faccio mai, ma devo ancora prendere il ritmo delle nuove lezioni che iniziano alle 8, e la sveglia alle 6.30 tre volte a settimana mi sta mettendo a dura prova. Innanzitutto siamo finalmente stati da Once Upon a Child e abbiamo guardato un mucchio di cose, piu’ che altro per cominciare a farci un’idea tra lettini da campo, sdraiette spaziali, passeggini eccetera. Ci cade l’occhio su un passeggino della Chicco (che qui pronunciano cico, e pensavo la commessa … Continua a leggere Abbracci e nanne

The secret

Avrebbe dovuto esserci un’altro post, e invece la persona a cui era destinato ha trovato la soluzione da se’. La Saggia mi ha raccontato di aver visto un film che l’ha colpita tantissimo e ha deciso di cambiare il suo modo di pensare.La Saggia fa un lavoro a cavallo tra la medicina e la bioenergetica. La sua e’ una professione di aiuto e molto spesso il nostro modo di vedere, lei nel suo campo ed io in psicologia, e’ davvero simile. Sono stata incuriosita dal suo entusiasmo, e il caso ha voluto che trovassi questo film intero sul Tubo. Si … Continua a leggere The secret