Perche’ difendo la Fede

Perche’ se tutti dicono nero io dico bianco. Fine del post. No vabbe’ parliamone. Leggo qui e qui che la Fede Pellegrini e’ stata letteralmente fatta a pezzi su twitter dopo una scadente prestazione nei 400 SL. Ora a parte che twitter proprio lo odio, mi sembra l’esatto opposto dell’utilita’ di facebook, tanto sequenziale e da monologo il primo quanto circolare e disposto al dialogo il secondo. E infatti c’erano una sequela di insulti con hashtag #pellegrini. Ridicolo, e vi spiego il perche’, al di la’ del fatto che ognuno la pensa un po’ come vuole e che non su puo’ … Continua a leggere Perche’ difendo la Fede

Mammina cara #7 Mezzi uomini

Noi donne lo so come siamo, no? Ne abbiamo gia’ parlato. Di solito gia’ in adolescenza diventiamo indipendenti. Di solito. E allora perche’ cresciamo mezzi uomini? Mia sorella mi racconta che quando La Princi era all’ultimo anno di nido si organizzavano gite di un giorno, magari all’agriturismo a vedere gli animali, e la piccola tornava entusiasta di aver fatto una nuova esperienza, con odori e sapori nuovi, da sola. Anche Gummo lo portano in piscina, col nido. Pero’ non tutte le mamme sono come mia sorella. Alcune le dicevano Noooo io non ce lo mando, e se poi il pullman … Continua a leggere Mammina cara #7 Mezzi uomini

Matrimoni gay

Da quando si e’ ricominciato a parlare di matrimoni omosessuali ho sempre avuto un certo punto di vista, che avevo gia’ espresso qui. Ero convinta che le unioni di fatto andassero salvaguardate tutte, omo ed etero, e anzi che forse solo passando per una battaglia etero ci sarebbe stata qualche speranza anche per gli omo, perche’ se l’Italia pensa che le donne non hanno diritto ne’ ad una diagnosi preimpianto ne’ alla fecondazione assistita figuriamoci cosa puo’ pensare di due gay che vivono legalmente insieme. Poi un po’ di commenti letti soprattutto su Il Fatto mi fanno sorgere un dubbio. Effettivamente … Continua a leggere Matrimoni gay

Mammitudini

Ieri da ikea sono rimasta un po’ sconvolta da un paio di cose che oggi ritrovo anche sul blog di Dalia, anche se per argomento diverso. Angolo bimbi. Quel punto in cui ci sono 3-4 giochi per far divertire i monelli e che i genitori poi acquisteranno. Nella fattispecie c’era uno scivolo – che non mi pare sia in vendita, no – la tenda a forma di castello e il tunnel verde per giocare a fare il bruco. O il marines, dipende dall’indole, no? Una bimba quattrenne si impossessa del tunnel verde e se lo infila a mo’ di vestitino. Me … Continua a leggere Mammitudini

Seeeeee vabbe’

La memoria mi torna ad un 26 luglio 1991. Esami di maturita’. Era stata estratta la lettera L, sono stata l’ultima candidata dell’ultimo giorno di esami. Mia sorella, liceo artistico, quattro anni, fa la maturita’ un mese prima di me e inizia ad andare al mare tutti i giorni, e mi torna pure abbronzata, la simpatica. Io mi trasferisco a casa di ttu e ci fumiamo pure i sigari di suo padre. Per cinque anni di scientifico avevo solo fatto schifo e sega al Malpighi’s beach. Sfacciata tipo che i prof mi vedevano dal piano di sopra. Rimandata tutti gli … Continua a leggere Seeeeee vabbe’

La piccola chef

E insomma mi pare evidente che l’ultimo post era stato programmato con anticipo e poi messo li dopo lo scossone emotivo che mi ha travolta l’altroieri. Non ci metto nemmeno i link, un po’ mi scoccia pure che quel post cosi’ scomposto vada a finire in top ten, ma come dire, il mio blog e’ questo, scrivo di pancia piu’ che di testa, sono fatta cosi’, scrivo di me e di quello che mi accade da quando ho otto anni, non so fare diversamente. Pero’ avevo bisogno di dirvi per bene che sono stata letteralmente travolta da un mare di … Continua a leggere La piccola chef

Voglio un troll! – Dentino avvelenato #8

Nell’ultimo dentino avevo tralasciato un paio di considerazioni, ma in effetti era un po’ che volevo parlarne percio’ ho deciso di farne argomento a parte. Ma perche’ siete cosi’ vigliacche da andare in giro anonimamente o con nomi finti a dire ‘ste cattiverie allucinanti? Riporto qui un po’ di bassezze gratuite che ho letto negli ultimi mesi. Anonimo Io non capisco le persone che si fanno tutte queste paranoie intorno al proprio corpo e soffrono per piacere agli altri, probabilmente il vero problema è che sei fragile e cerchi l’approvazione degli altri, mai sentito uno psicologo? Anonimo oddio, ma TU proprio TU … Continua a leggere Voglio un troll! – Dentino avvelenato #8

Lasciatemi sfogare

Perche’ e’ vero che io sto bene, che qui sono felice, che non potevo desiderare di piu’ dalla vita. Pero’ cavoli, i miei affetti sono tutti in Italia, che da qui sono ore di fuso e chilometri di distanza, e se e’ vero che voi leggete tutto qui e sapete tutto di me, siamo sempre li’, se voi non mi scrivete o non mi rispondete io di voi non so una beneamata mazza. E non e’ che posso sta’ sempre li a rompere Allora? Come va? Non so, un minimo di condivisione e’ necessaria, o no? E allora quella non … Continua a leggere Lasciatemi sfogare

XXI settimana

Baby Center mi informa che picci e’ lunga come una carota e che pesa poco meno di un pound ♡ dice anche che sta formando i genitali interni e che  she’s practicing martial arts as her initial fluttering movements turn into full-fledged kicks and nudges. Ieri siamo stati a fare spese e abbiamo preso l’ultima diapers bag rimasta al negozio, tutte le altre erano rigide, o meno comode, o meno capienti, o con le giraffine, insomma, non andavano bene, mentre questa e’ bellissima e piena di tasche, compreso l’alloggio laterale per le salviettine. Dentro c’e’ anche un tappetino per i cambi, … Continua a leggere XXI settimana