Trasferirsi a Miami: il costo della vita

Spesso noi residenti a Miami veniamo contattati dagli Italiani che vorrebbero trasferirsi per ottenere un lavoro per avere dei dettagli sulla vita a Miami. Ci prodighiamo a far conoscere il costo della vita nel cambio euro-dollaro, ma non tutto si riduce a questa pura matematica e quelle che seguono sono cose di cui raramente si finisce a parlare in un gruppo facebook. La prima variabile da tenere in considerazione e’ da dove si arriva: chi come me viene da una grande citta’ come Roma o Milano non trovera’ grande differenza; chi invece arriva dal Sud o da una piccola provincia restera’ sconvolto … Continua a leggere Trasferirsi a Miami: il costo della vita

Comunicazione reale vs. virtuale

Mi viene alla scrivania ‘sto vintino, uno che passa a salutarci ogni giorno e che ha deciso che mi chiamo Tisieeeen, rendendo il mio nome indiano come la sua provenienza. Ha i capelli lunghi e quotidianamente mi dice che gli piace come mi sono pettinata ma che se ci prova lui non gli riesce. Eh ma tu sei riccio, gli dico. È vero, riconosce. Poi dice Tu ti fai mai i ricci? Gli spiego di aver provato ma che reggono forse 1 ora, ho i capelli fini. (Thin, in inglese). Thick, dice. Non chiede, afferma. No, thin, dico. Ne ho … Continua a leggere Comunicazione reale vs. virtuale

50 sfumature di pelle

L’altra sera siamo andati a mangiare una pizza (orrenda, tra l’altro. È incredibile che si riesca a fare una pizza orrenda) e ci ha serviti un ragazzo di colore. Qui fare il cameriere rende molto e raramente il server è un afroamericano. E non per scelta di chi assume, credo. A Miami ci sono 50 sfumature di pelle, e solo dopo un po’ che si vive qui si impara a distinguerle. Tra gli stessi Cubani i mulatti sono più o meno scuri, dal prodotto tra i discendenti dagli schiavi portati dagli Spagnoli sull’isola e quelli degli Spagnoli stessi. I Peruviani … Continua a leggere 50 sfumature di pelle