Associazioni studentesche – a proposito di public speaking

Ho partecipato ad un evento universitario per promuovere la presenza femminile nella facolta’ di Ingegneria, e sono rimasta assolutamente sbalordita dall’organizzazione Americana. Innanzitutto ho capito tante cose su cosa significhi essere uno studente universitario negli Stati Uniti, e di quanto … Continua a leggere Associazioni studentesche – a proposito di public speaking

I minuziosi dettagli di una Event Planner

Lo scorso giovedi’ ho finito un corso con la prof piu’ disorganizzata e imprecisa che esista al mondo. Ha creato casini ad ogni lezione. Parte con il syllabus, il documento con le regole del corso che ogni professore da’ all’inizio dell’anno, lei ci da’ quello di un anno fa e le date sono ovviamente tutte sbagliate. Afferma che a quattro lezioni avremmo avuto un guest lecturer, un ospite che ci avrebbe parlato della sua professione legata all’organizzazione di eventi; abbiamo invece visto una sola persona che pero’, va detto, nella sua vita ha ricoperto otto cariche diverse a cominciare dal … Continua a leggere I minuziosi dettagli di una Event Planner

Alessandro, Exchange Student

Un anno fa ho pubblicato la lettera di Betty, il cui figlio piu’ grande era in procinto di partire per gli Stati Uniti, esattamente in Nebraska, dove avrebbe trascorso un anno come Exchange Student. Mi ha scritto due volte nell’ultimo periodo per raccontarmi come fosse andata, lascio la parola a lei. 18 giugno 2015 Ciao Lucy, ti disturbo ancora una volta per aggiornarti sul rientro del figlio grande dal suo anno all’estero. E’ tornato a fine maggio con una valigia supplementare (200 dollari al check in!!!) ed un bagaglio di emozioni e novità che mi ha completamente travolta… Mi è … Continua a leggere Alessandro, Exchange Student

Confusione latina ma pur sempre America

Se avete seguito gli aggiornamenti dalla mia pagina Fb avrete letto che solo ieri mi è venuto in mente di scrivere ad una HR assistant che conosco per chiederle Ma se un candidato come me, con zero esperienza specifica nel settore ma master in Risorse umane, applicasse per una posizione nel dipartimento HR, lo assumeresti? Mi risponde che secondo lei il Master è inutile per una posizione entry level. E allora che faccio, mi indebito con 30 mila$ per qualcosa che mi renderà di nuovo overqualified e non mi darà un posto? Tra l’altro era anche accaduto che avevo contattato … Continua a leggere Confusione latina ma pur sempre America

Laurearsi a Miami: Bachelor e Master’s Degrees

Negli ultimi giorni mio marito ed io abbiamo preso informazioni per un Bachelor, lui, ed un Master, io. Il Bachelor e’ un Undergraduate program: dura 4 anni esattamente come la nostra laurea magistrale e vi si accede seguendo una serie di criteri. Ma siccome la questione e’ complicata esattamente come gia’ per il College, mettetevi comodi. Il caso piu’ semplice e’ quello di uno studente che esce dalla high school, come da noi, e decide di entrare direttamente all’Universita’. Dovra’ sostenere un esame di ammissione (SAT), dovra’ avere una buona media di uscita e portare il proprio diploma di scuola superiore. Entrera’ … Continua a leggere Laurearsi a Miami: Bachelor e Master’s Degrees

Laurearsi a Miami: College Degrees

Quattro anni fa cercavo informazioni dall’Italia per poter entrare con visto studentesco in Usa, e non ci capivo niente. L’altroieri cercavo informazioni sul master e avevo le idee un po’ confuse, oggi ho una visione abbastanza nitida e voglio cercare di aiutare chi sta pensando di laurearsi a Miami, o altrove negli Stati Uniti. La premessa d’obbligo e’ che tra Usa e Italia non c’e’ equipollenza dei titoli: la nostra laurea quindi deve essere tradotta da un ufficio autorizzato. Ma per capire meglio come ottenere un titolo di studio superiore occorre specificare anche quale sia il percorso per chi esce … Continua a leggere Laurearsi a Miami: College Degrees

Ipotesi Florida International University

Torno ora ora dall’FIU, l’Universita’ pubblica di Miami, dove sono andata reticente per prendere informazioni in merito ad un Master. Un paio di settimane fa avevo chiesto pubblicamente info su facebook alle persone che vivono gia’ qui da anni e che conoscono sia la realta’ italiana che quella americana. Volevo capire meglio la possibilita’ di tradurre i miei titoli qui (la laurea non ha equipollenza) ed iscrivermi ad un corso piu’ avanzato dell’AS che starei frequentando, seppur in pausa. La maggior parte dei commenti spingevano per il Master, dal momento che la mia specializzazione quadriennale italiana* e’ gia’ un Master’s Degree qui. Ma … Continua a leggere Ipotesi Florida International University

Marina, exchange student

Qualche settimana fa ero stata colpita da un commento al post di Betty. Gua-sta scriveva Pensa che una compagna di classe di mia figlia è appena rientrata dall’anno negli Usa. Tutto bene…anzi troppo: continua a piangere e non vuole vedere nessuno, nemmeno quella che era la sua amica del cuore qui in Italia e non vuole studiare per gli esami di ammissione in quinta. E non c’entra nemmeno un ragazzo perché quello che aveva là era italiano ed è tornato a sua volta nella sua città. Sono, anzi siamo, tutti molto preoccupati. Oggi ho ricevuto questa. Salve Lucy di Miami, … Continua a leggere Marina, exchange student

Un anno all’estero – Exchange Student

Ciao, sono una tua lettrice già da un po’, seguo i blog delle italiane all’estero perché così sogno anch’io di essere a Miami o in Texas quando guardo il nostro solito panorama delle Prealpi bergamasche.. All’incirca un anno fa ho trovato sul tuo blog la lettera della tua amica Giulia, Exchange Student a cui hai dedicato un post molto illuminante…così illuminante che siamo rimasti folgorati da questa idea! Io e mio marito abbiamo tre figli, il primo di 17 anni, il secondo di 15 e la terza di 10; non sapevamo nulla di questa opportunità e ricordo ancora quel sabato sera … Continua a leggere Un anno all’estero – Exchange Student