Quando si tratta di viaggiare negli Stati Uniti in Florida il mezzo di trasporto piu’ comodo e’ senza dubbio la macchina, ma costi a parte non tutti amano l’idea di mettersi alla guida. Ecco quindi che si possono cercare soluzioni alternative, non veloci ma quasi sempre a buon mercato.

Il treno, diciamolo subito, qui non e’ economico ne’ capillare. Se in questo post avevo parlato di come andare da Miami a Boston in treno, a conti fatti gia’ per raggiungere Orlando ci vogliono 5 o 7 ore, a seconda della partenza, e circa 90$ per andata e ritorno. Lo stesso percorso col bus costa 50$ e ci mette 5 ore. Con altre linee private si paga un po’ meno e collegano anche ai parchi divertimenti o a destinazioni come Fort Lauderdale, Pompano Beach, West Palm Beach, Port St Lucie.

Alcuni link utili:

Leggi: Weekend a Tampa

Le Keys sono facili da raggiungere. E’ di pochi giorni fa la notizia di un nuovo trasporto pubblico a 2.50$: la Route 301 Dade-Monroe Express collega Key Largo, Tavernier, Islamorada, Marathon, e Sombrero Beach.

Leggi anche:

Se volete arrivare a Key West e volete comprare solo il trasporto, alcuni suggerimenti:

Key West si visita tranquillamente in un giorno se non avete particolari esigenze. Con i bambini la vedo piu’ difficile 🙂

Il Golfo del Messico si raggiunge con molti dei bus gia’ elencati all’inizio, soprattutto in estate. Per le zone in Central Florida sara’ ottimale raggiungere ad esempio Sarasota e poi da li’ usare il trasporto locale per andare a Venice, Siesta Key, Bradenton, Longboat Key e altre. Lo stesso vale per il nord, arrivate a Gainesville e da li’ ad esempio con Grayhound a Destin o Walton.

Per muoversi a Miami invece, questo e’ il link ai trasporti pubblici della citta’. Leggete questo mio articolo su Brickell, al suo interno ci sono i suggerimenti per girare da Coconut Grove a Downtown con metrorail e metromover.

In citta’ trovate Hop on-Hop off bus, dove col biglietto giornaliero salite e scendete quante volte volete e Open Bus Tour vi fa fare il giro della citta’ per 30$, ma sappiate che molte zone sono coperte dal trolley gratuito: South Beach, Coral Gables (fino Downtown) e Doral sono solo tre dei tanti quartieri coperti da questo tipo di trasporto.

Leggi anche:

I principali mall per lo shopping si raggiungono con i mezzi pubblici dagli alberghi o da Downtown. Per le Everglades consiglio un tour.

Se avete domande particolari ricordate che google e’ sempre l’amico piu’ rapido e affidabile! 🙂 oppure scrivetemi su fb!

Annunci