Vengo spesso contattata per aiutare i turisti italiani a trovare una sistemazione economica. Purtroppo “albergo” ed “economico” in questa citta’ in questo Stato non vanno esattamente di pari passo, neanche in bassa stagione (giugno-fine novembre, la stagione degli uragani). Il costo medio di un albergo e’ sui $120 a notte, capite bene che se si sta una settimana ti parte un rene.

Spesso le persone mi chiedono info su ostelli a Miami. Ecco, non ne abbiamo di raccomandabili, tranne a Miami Beach, trovate qualche info in questo articolo. La maggior parte dei turisti ormai prenota con airbnb che credo abbia dato una sonora mazzata all’industria turistica, ma si rivolge comunque ad uno specifico target (giovani, e spesso stranieri). Gli Americani amano stare comodi, se possono avere un upgrade sono ben felici, quindi i prezzi degli alberghi qui non subiranno alcuna flessione.

La prima domanda da farsi come turisti e’ che tipo di vacanza si cerca. Se il desiderio e’ fare solo mare e spiagge allora non uscite da Miami Beach e cercate un alloggio li’ – sebbene ecco non sia esattamente quello che consiglio 🙂

Bella, eh... ma non vi sembra gia' vista?
Bella, eh… ma non vi sembra gia’ vista?

Se volete invece girare un po’, affittate un auto. In generale gli alberghi intorno l’aeroporto costano meno. Su altre zone, questi i miei consigli (i prezzi sono di settembre 2016, controllate per il periodo in cui viaggerete!):

Comfort Suites Miami – Kendall ha prezzi a partire da $100 a notte (3901 SW 117 Avenue, Miami, FL, 33175, US Tel: (305) 220-3901). Ha una buona posizione sul Florida Turnpike per viaggiare in direzione Orlando o Upper/Lower Keys, ed e’ vicino alla strada per le Everglades. Ha ottimi ratings su Tripadvisor.

Best Western Hotel and Suites sempre in Kendall ma sulla 88 street, vicinissimo alla 874 che ugualmente collega al Turnpike e vicino alla US1. I prezzi partono da $109 a notte, mi e’ stato raccomandato da Ema Elle.

In bassa stagione un albergo economico ($100 a notte con uso cucina) dall’ottima posizione e’ Extended Stay America – Miracle Mile. Ci sono stata in vacanza anni fa, non era il massimo della pulizia ma e’ comodissimo. Miracle Mile si gira a piedi, sotto l’albergo c’e’ la fermata dell’autobus 24 e del trolley che porta al Downtown o comunque al MetroMover, entrambi gratis.

Un ostello meraviglioso si trova a Florida City, 30 miglia a sud di Miami, ottimi per chi intende visitare le Everglades o le Keys: si chiama Everglades Hostel ed e’ segnalato da Tripadvisor.

via Pinterest
via Pinterest

Se siete interessati ai campeggi (si affittano le cabine) ce ne sono due a sud, sempre nella stessa area, RV Resorts and Campgrounds e Sun RV Resorts. Se d’altronde siete disposti a muovervi con la macchina per raggiungere Miami (sono a circa 25 miglia dalla citta’) ci sono anche alberghi regolari ma decisamente piu’ economici che in citta’.

alberghi-a-miami-smathers-beach-key-west
Picci e me a Key West – Smather’s Beach

Se le Keys saranno solo una delle tappe e state invece pensando di girare un po’ di piu’ a nord, diciamo Delray Beach, Fort Lauderdale, West Palm Beach o oltre; o se anche intendete visitare il Golfo del Messico dopo Miami, vi straconsiglio di stare in Broward County. Anche qui i prezzi sono decisamente inferiori al Miami-Dade County. Quality Inn & Suites Hollywood e Holiday Inn Express Davie hanno buone tariffe inferiori ai $100 per notte.

Se avete altri suggerimenti saro’ ben felice di pubblicarli a beneficio di chi leggera’ questo post. Se invece cercate altre indicazioni per alberghi in Florida, questi i miei consigli. E buone vacanze!

Annunci