Quanto contano cinque minuti

A meta’ dicembre sono finalmente andata a fare la mia prima mammografia. Ho quasi 43 anni e fino ai 39, finche’ ero in Italia, sono stata regolarissima: pap-test ogni anno e eco mammaria ogni due. Poi sono arrivata qui, sono rimasta incinta e ho saltato un giro; poi accade che il College mi costringe a cambiare assicurazione, la nuova mi ciuccia 1000$ per essere andata al pronto soccorso per una brutta congiuntivite, poi non mi voleva coprire le analisi del sangue di controllo annuale, al che mi dico figurati che succede se vado a fare una mammografia. Salto un altro giro, … Continua a leggere Quanto contano cinque minuti

Care cure

Dopo due notti insonni, con bimba sveglia rispettivamente una-tre e mezzanotte-quattro, la mia schiena ha fatto crac. Non il gia’ visto colpo della strega, ma i dolori erano inequivocabili. Ho cercato, sto cercando, di stare attenta per non restare di nuovo piegata cosi’, a mezz’aria, come mi era successo. Prendo antidolorifici e metto patch e pomata.Piu’ di una persona mi ha giustamente detto Perche’ non ti fai prescrivere delle iniezioni? A parte che era sabato, medico di famiglia chiuso, e che per andare all’urgent care avrei dovuto portare bimba con me, e chi la reggeva mentre faceva su e giu’ … Continua a leggere Care cure

Die hard muco e denti

Ma come fanno i giorni a trascorrere cosi’ veloci? Dove sono io? Dove sono rimasta, piu’ che altro? La verita’ e’ che bimba sta male ancora una volta. Abbiamo iniziato venerdi’ sera, come da copione, con febbre. Sabato e’ salita fino a 39, per poi magicamente sparire la domenica in un ba. Il pediatra cercato al telefono sabato sera e poi notte, mentre bimba fortunatamente dormiva, non ci ha mai richiamati, ma lo studio ha provveduto a contattare una nurse che pur non conoscendo la piccoletta ha fatto diagnosi differenziale al telefono e poi rassicurati sulla correttezza di tutto quello … Continua a leggere Die hard muco e denti

Mannaggia al perielio

“Quando e’ che la terra e’ piu’ vicina al sole?” chiese il mio prof di geografia astronomica. E tutti noi diciottenni, “D’estate!”Sbagliato. da cieloeterra.it Da dieci giorni e’ ufficialmente finita la stagione degli uragani ed e’ iniziata la stagione piu’ bella, che durera’ fino ad aprile. Praticamente zero piogge, caldo asciutto, sole, temperature non caldissime.Ecco, parliamone.Due anni fa, quando sono arrivata, faceva freschino. Abitavamo a Key Largo – piu’ a sud di Miami – e dalla meta’ di dicembre ho solo indossato maglie a manica lunga e maglioncini di lana. Vabbe’, stavo pure con l’influenza passatami dal nipote, ma era … Continua a leggere Mannaggia al perielio

Inferno congiuntivite

Ok, sono passate due settimane e sto ancora cosi’ e quindi fatevi un calcolo di quanto rossa e gonfia, fuori e dentro gli occhi, potessi essere quattordici giorni fa. Scrivo questo post non per impressionare o per autocompatimento, ma perché in questi giorni non ho trovato quasi nulla in rete che potesse aiutarmi a capire se i miei sintomi erano normali o se mi aveva colpito qualche cacchio di virus tropicale allucinante. I primi giorni, quelli della cazziata del medico del ps, avevo due cerchi viola intorno agli occhi e palpebre superiori e inferiori gonfissime e che prudevano da morire, … Continua a leggere Inferno congiuntivite