Mammina cara #2

Sono assolutamente affascinata da questi programmi di Real Time sui disturbi alimentari. In particolare sono catturata dalle puntate sui dimagrimenti così imponenti da lasciare le persone con chili e chili di pelle da rimuovere chirurgicamente perché pance, braccia e cosce si afflosciano come sacchi vuoti. Ma la puntata di stasera è sconvolgente. Un ragazzo di diciannove anni che arriva a pesare trecentottanta chili, un sedicenne di duecentosettanta chili, non sono solo ragazzi che mangiano, ma sono adolescenti ingozzati dalle proprie madri come oche. Mi fa una rabbia pazzesca. La depressione è insidiosa, e lavora anche sulle persone che vivono con chi ne soffre. Le relazioni sono malate, evidentemente, pericolosamente malate. E negate, così come anche il fatto di avere un disturbo alimentare, e una psicosi.

Annunci

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.