Lo sport nobilita

Seguire le Olimpiadi su NBC e’ un po’ frustrante. Come ho gia’ raccontato, durante il giorno sport minori e soprattutto gare femminilil; alla sera la sintesi del meglio. Tre ore, quattro, in cui fanno vedere il riepilogo delle prestazioni degli atleti americani.
Solo Americani, ovviamente.

Ginnastica ritmica, l'esibizione della russa Kanaeva (Ap)
da Corriere.it

E lo capisco, eh, sti fenomeni si qualificano ovunque e sono arrivati a qualsiasi finale, addirittura al punto che per il beach volley femminile si e’ disputata una finale Usa vs. Usa. Se qualcuno vuole spiegarmi la ragione di questa che a me sembra una iniquita’, lo ringrazio fin d’ora, perche’ voglio dire, se l’America si presenta con due squadre, il Camerun che speranze ha di avanzare? Boh.
Fatto sta che ieri avrei voluto vedere la pallavolo maschile che sconfigge l’America e non c’e’ stato verso. Alle 22.45 sono crollata e ancora stavano dando il beach volley. Cheppalle. Dice che le olimpiadi finiscono tra 3 giorni e io ancora non ho visto ne’ il basket col dream team, ne’ la ritmica, ne’ la pallavolo maschile, ne’ il nuoto sincronizzato, per dire degli sport che preferisco. Pero’ so tutto di beach volley. E pure su nbcolympics.com non e’ che vada meglio, oggi prima di riuscire a vedere la finale con Bolt mi sono dovuta loggare, poi guardare la pubblicita’, poi di default mi danno il calcio, no cerca track&field, metti finale 200 uomini, non carica, aspetta, aripubblicita’, e nel frattempo Bolt aveva vinto da un pezzo e stava godendosi i tributi dei suoi compatrioti. Evvabbe’, quando ci saranno le Olimpiadi a Rio almeno il fuso sara’ a favore, tie’.
E poi mi guardo il medagliere.
L’Italia e’ ora nona, era settima, siamo piu’ o meno sempre li;. Oh ragazzi, ci difendiamo alla grande. E’ vero che Cina e Stati Uniti e Inghilterra sono inavvicinabili, ma e’ pur vero che altre nazioni europee con un welfare migliore del nostro sono ben sotto di noi. E voglio dire, se solo cominciassimo a considerare, culturalmente, lo sport come una cosa seria e non un passatempo, se solo si investisse, se solo si potesse far si’ che le Federazioni abbiano interesse a far crescere generazioni di sportivi e a coltivare i vivai, andremmo molto meglio. Soprattutto ora che abbiamo scavalcato il Kazakistan mi sento molto piu’ fiera. Al di la’ del calcio pigliatutto, perche’ da noi lo sport e’ cosi’ reietto? Se uno fa l’Isef, ora IUSM, e’ considerato uno sfigato peggio di quelli di scienze delle comunicazioni. Qui in America fare sport al College da’ crediti al pari degli esami, e ovviamente siccome noi siamo critici a priori con tutto quello che viene da qui ci sembra una cazehm, e invece non lo e’.
My ed io siamo stati due sportivi dilettanti ma appassionati, io soprattutto di basket, lui prima di tennis e poi di judo e pallamano. Qualche giorno fa ricordavo con delle amiche che durante il liceo presi parte a tutte le competizioni sportive, oltre al basket, che la mia scuola organizzava, e in una di queste mi ritrovai a Rieti a fare i 100 metri indoor, e in un’altra allo Stadio dei Marmi a disputare il lancio del peso, la corsa ad ostacoli e la staffetta. Non mi sono mai divertita tanto. E dire che mi ha detto sfiga perche’ il giorno delle gare di sci nevico’ a Roma e non potemmo partire. Ma insomma, pensando alla nostra bimba che nasce qui, sai quando si esprimono quei desideri sui figli, ecco, entrambi vorremmo che possa essere una sportiva. Qui ci sarebbero le strutture e la mentalita’ per far crescere un talento, e a noi questo piacerebbe tanto.

Annunci

0 pensieri su “Lo sport nobilita

  1. Hai ragione, lo sport è cultura ed un grande insegnamento di vita. E' un peccato che in Italia il 90% dello sport significhi solo calcio, togliendo così spazio e risorse a tutto il resto.Allora, faccio anch'io il tifo per la Picci!

    Mi piace

  2. E Picci gareggerà per la bandiera italiana! ah ah ahA parte gli scherzi. Anche io facevo delle riflessioni, se solo curassimo di più gli altri sport e se le grandi marche e imprenditori invece di investire sempre e solo con il calcio, con meno soldi si potrebbero allenare fior di campioni! Con il costo di un calciatore medio si potrebbe tirar su una bella squadra di atletica! Ma l'importante sarebbe anche seguire i campioncini anche dal punto di vista psicologico. Ancora non mi capacito che a Schwarzer sia arrivato a questo punto, sia che abbia fatto da solo sia che lo abbia fatto in compagnia! Non è che i nostri atleti siano migliaia e migliaia. E tu federazione, arma dei carabinieri, psicologo, genitori, fidanzata, e tutti quelli che gli girano attorno non avete avuto un minimo sospetto che fosse così depresso? Boh!!!!?

    Mi piace

  3. Scusa gli errori di sintassi del commento precedente. L'ho riletto dopo pubblicato! Sigh. Se ti può interessare sul sito del La Stampa.it nel medagliere tengono il computo delle medaglie della zona euro. L'Europa Risulta terza con gli ori erzi, ma prima in quantità , circa quaranta in più degli Usa e cinquanta della Cina!

    Mi piace

  4. Schwarzer è un po' irritante, secondo me, non ne poteva più? Molla il colpo e ciao. Il mio è un discorso un po' qualunquista lo so, capisco che la pressione sarà alta, ma boh non mi piace.Anyway chiaro qua diciamo tutti la stessa cosa, in italia esiste solo il calcio, fa un po' ridere che le persone che si lamentano di ciò scoprano gli altri sport solo in occasione delle olimpiadi, poi x 4 anni son lì a sbavare dietro ai calciatori, a spenderci soldi e tempo arrivando a organizzare la propria vita in base alle partite.baci ilaria frollini

    Mi piace

  5. Lo sport è importantissimo secondo me per la crescita. Io l'ho praticato fino a che non sono partita per l'università. Nuoto che però non mi piaceva tanto e poi ginnastica ritmica. Sto vedendo ora le gare e un pò mi pento di essermi fermata, anche se non avrei mai raggiunto alti livelli era proprio bello.

    Mi piace

  6. Hahahaha grande Speranza! Sai di Schwazer anche io la penso un po' come Ilaria, e credo che presentarsi col capo cosparso di cenere davanti alle telecamere abbia colpito molto i sentimenti delle persone, pero' credo anche che fosse talmente saturo da essersi messo in condizione di farsi beccare. Sulla depressione ti do' ragione, e' una malattia infida e contagiosa, ed e' assurdo che non si presti attenzione agli atleti a 360 gradi. Sembra che l'unico obiettivo sia sempre spennare il pollo finche' si puo'.

    Mi piace

  7. Eh si. Dicevo ieri che quando ero al liceo conoscevo solo due persone, tra tutti i miei coetanei, che praticassero l'atletica leggera, ed e' un peccato perche' e' una disciplina veramente bella. Ma siamo sempre li', di campi di calcio ce ne sono milioni, di piste di atletica davvero poche.

    Mi piace

  8. Condivido, anch'io adoro lo sport e mi piacerebbe proprio che mio figlio facesse lo sportivo. Ma come dici tu qua in Italia è dura. Mia nipote ad es. ha mostrato un'elevata predisposizione per l'atletica, mia sorella vorrebbe fargliela fare, ha anche il fisico adatto. Ma non ci sono società, nessuno che propone corsi, nessuno che faccia il giro delle scuole a caccia di piccoli talenti, nulla. Una tristezza, in futuro negato.

    Mi piace

  9. Anche io adoro lo sport e le Olimpiadi (atletica, ginnastica -ritmica e artistica-, tuffi sono forse i miei preferiti) ma quest'anno è stato davvero frustrante, se non hai Sky non c'è modo di rivedere niente, la sera becchi quello che c'è (lavorando non ho visto un tubo a parte l'atletica che se Dio vòle la facevano di sera). Secondo me poi lo sport è fondamentale, prima di tutto perché abitua fin da piccoli a impegnarsi su più fronti, portare avanti, con organizzazione, tanti impegni prepara ad affrontare difficoltà crescenti!

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.