Lazy tuesday

E lo so che e’ wednesday oggi, ma se scrivevo che martedi’ pigro era?

Sono stata brava, ieri ho tenuto fede al mio proposito e sono andata in palestra. Ho iniziato con la cyclette, scelgo il programma, imposto peso (85) ed eta’ (41). Mezz’ora, per cominciare.
Dopo quattro minuti volevo mori’. E ho iniziato a pensare, Ok, e’ il primo giorno, posso anche non essere cosi rigida, in fondo sono due anni che non mi alleno bla bla bla.

Premessa, perche’ ieri Sabina mi ha detto Oh ma non me lo aspettavo! e mi ha un po’ punta nel’orgoglio.

Ho sempre fatto sport. Danza classica da bambina, poi mi hanno buttata fuori perche’ tenevano solo le anoressiche troppo alta e troppo pesante. Sono passata al nuoto, un anno, poi mi sono stufata. A undici anni volevo essere Mimi’ Aiuara ma sono approdata al minibasket, poi basket, fino ai diciotto. Durante il liceo pur di non andare a scuola partecipavo a qualsiasi cosa, gare di atletica, rugby, basket, calcetto, sci. Scioltasi la squadra di seghe che eravamo credo di non aver fatto nulla per tre-quattro anni se non partitelle di basket estemporanee. Poi ho iniziato la palestra, step e aerobica sopra tutti, tutti i giorni, perche’ se inizio una cosa la faccio bene io. Arrivo ai trenta. Non riuscivo a far niente, vivevo fuori Roma e gli spostamenti mi prendevano due ore per tratta, direi che era sufficiente. A trentasei mi iscrivo in piscina e mi ci sfondo per un anno. Poi passo al pilates. Poi sono arrivata qui e sono rimasta incinta, e nonostante avessi la palestra a disposizione un po’ per il tempo, un po’ perche’ era una stanzettina piccola e puzzosa di sudore, preferivo fare walking all’aria aperta.
Come e’ come non e’ ho preso venticinque chili. Ne ho buttati giu’ dieci, ma il resto sono ancora qui ad allietarmi braccia, pancia e culo. Non mi sono mai fatta problemi per il peso, l’ho sempre acquistato e perso senza problemi ma sono sempre stata nel range 65-75. Sono alta, percio’ un po’ mascheravo, un po’ veramente non me ne e’ mai potuto fregare di meno, e ringrazio Iddio. Anche perche’ falla gioca’ a basket una che pesa quaranta chili.
Ma dicevamo.
Quattro minuti dopo mi bruciavano le ginocchia e stavo per gettare la spugna. Poi mi concentro sul Volo del Mattino che stavo ascoltando, rido, canto. Mi mancava proprio passare del tempo cosi’. Arrivo a dieci minuti. Imposto il timer col tempo rimanente, psicologicamente funziona, sa’? Improvvisamente non sentivo piu’ nulla, ne’ bruciore, ne’ stanchezza, ne’ niente. Solo benessere. Finisco la mia biciclettata e passo al tapis roulant, venti minuti di camminata sostenuta (non ho mai avuto fiato per correre ma chissa’, magari arrivera’!). Al termine ero grondante sudore ma contenta e soddisfatta di me. Sicura che avrei avuto acido lattico fino alla punta dei capelli e invece nada.
Torno su e mi trovo My in modalita’ off anche lui. Avremmo dovuto andare a fare lo spesone serio, e invece ci siamo messi a cazzarare senza scopo. Due ore cosi’, con tempo per noi, doccia luuuuunga, capelli, crema, piedi, smalto. Leggere, ridere, mangiucchiare, senza far niente in particolare. Non so quanto era che non stavamo cosi’, senza avere obblighi di sorta. Sicuro sicuro quasi undici mesi. Poi vabbe’, ho fatto le undici di sera per finire di studiare, ma ne e’ veramente valsa la pena. E domani replico. Solo che poi quando torno su saro’ proprio sola sola.
source
Annunci

0 pensieri su “Lazy tuesday

  1. Oddio pensavo che eri mia cugina e ti stavo scrivendo Oh, ma non ci andavi?? :DDDD Ma ora che ci penso: ma non ci andavi?? Pensando a quello che scrivevi non avrei mai potuto fare zumba o spaccaculo a quel livello. Dieci anni fa si, oggi no davvero.

    Mi piace

  2. Brava wonder Lucy!io ho fatto ieri pilates dopo taaanta inattività.Sono arrivata in ritardo volutamente perché un'ora piena mi pareva troppa.E avevo pure cenato prima perché temevo un calo glicemico e conseguente svenimento!

    Mi piace

  3. Ammazza e questo lo chiami lazy? La palestra la odioooo ed inoltre, essendo una couch potato, sono l'antisport per antonomasia. Vado al massimo a correre ogni tanto nel parcone vicino casa e mi piace anche, tutto sta nel mettersi le scarpe…Brava Lucy, ci voleva una giornatina così spensierata, no? (studio a parte)

    Mi piace

  4. eh brava!io sto cercando di riprendere a correre, ma ho di mesi ne ho aspettati 22 per riprendere a fare sport… prima correvo per un'ora e quindici minuti, ora faccio 20 minuti a passo di lumaca :-/

    Mi piace

  5. Brava! anch'io da un mese sono tornata in palestra dopo un anno di totale inattività. E ora mi sottopongo a 40 min di sala più un'ora di pilates due volte la settimana, più un'ora di sala quando mi va.E per fare questo ieri ho perso l'anteprima gratuita del film di Emma Dante. Forse era meglio andare all'anteprima 😀

    Mi piace

  6. Io non ho speranze :/ la palestra mi annoia, l'unica cosa che potrei fare è il ballo, il marito mi ha promesso che se perdo 7 kg mi ci porta!!! Dovrò inventarmi un modo per perderli senza faticare, dici che lo trovo??? 😉

    Mi piace

  7. hahaha va sicuramente bene. Però Emma Dante è un'autrice di teatro, di origini siciliane. Molto brava. Ora ha vinto un premio a Venezia per il suo primo film 😉

    Mi piace

  8. Non so perché ma la figura della psicologa non mi si associa bene con una sportiva! Quanti preconcetti, eh?Eppure a pensarci ho avuto un paio di compagne di volley che stanno percorrendo la tua stessa strada…

    Mi piace

  9. Ecco, brava, così adesso mi sento ancora più in colpa ;)! Secondo te le due ore di lavori domestici di stamattina sono assimilabili a “esercizio fisico” … no, eh! Ok, vado a ripetermi il mantra “devo fare movimento”, magari uccide la pigrizia.

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.