Un paio di settimane fa e’ venuta a trovarci Sabina con la sua famiglia. Ci eravamo viste solo una volta su skype, per il resto tanto tanto tanto whatsapp da mesi, al punto che quando ha varcato la soglia di casa mi sembrava di accogliere una vecchia amica che ero contenta di rivedere.
Sorvolero’ sulla bellezza di Tegolina e di cui laPicci si e’ innamorata tentando di baciarlo appassionatamente – ne abbiamo le prove heh heh heh.
Ne’ parlero’ del purtroppo poco tempo trascorso insieme, visto che noialtri si lavorava e studiava e nidiava, ma quel poco e’ stato di qualita’.
Quello che mi preme dire e’ che alla fine scrivere e chattare crea un legame allo stesso modo che frequentarsi dal vivo. Sabina mi e’ piaciuta da subito, e da subito ci siamo intese. Tra noi non ci sono mai stati fraintendimenti, e se qualche volta ce la siamo presa per qualcosa (? magari e’ successo e io non lo so) e’ morta li’. Esattamente come gia’ successo con Elena, e con Ilaria, il blog, e poi facebook, e poi whatsapp, hanno aiutato eccome a formarmi un’idea di chi avevo davanti dietro lo schermo. E non ho avuto sorprese negative: se mi piaci, mi piaci.
Sabina e’ per certi versi e’ proprio il mio opposto. E’ una persona molto calma, meditativa, e tranquilla. Ma e’ simpatica da morire, le piace ridere e su questo ci assomigliamo tanto. Lei e suo marito poi hanno gratificato il lato esibizionista di My che si e’ concesso luuuunghi sketch a scapito del suo sonno, ma il pubblico era davvero fuori dal comune.
E poi mi ha portato in dono un paccozzo di barrette kinder, impossibile non volerle bene gia’ solo per questo 😀
Insomma, bellissima esperienza, speriamo di poter ricambiare presto la visita, o che ammaliati dal calore miamense torneranno piu’ spesso a svernare!
Annunci