Un costume appropriato

Ho girato tre giorni per trovare un costume intero per laPicci.
L’antefatto risale allo scorso mercoledì, quando a scuola c’era Water Play Day. Mando cicci a scuola con magliettina di ordinanza, una gonna e sotto il costumino. Arriviamo in classe e i bimbi indossano i pantaloncini con sopra la maglietta-uniforme e le crocs ai piedi, mentre le bimbe mi mostrano orgogliose il loro costumino sotto un vestitino di spugna, no uniforme, e anche loro sandali ai piedi. Eppure la lettera che ci avevano mandato diceva chiaramente che i bambini dovevano si’ indossare il costume fin dal mattino, ma portare sandali e vestiti di ricambio in uno zaino. Mi guardo intorno, solo la mia porta scarpe normali – seppur estive, siamo pur sempre a Miami. Dov’è che ho letto male?

Dico alla maestra, “Nello zaino c’è la sua sun shirt” (quella per la protezione solare), mi risponde “La prossima volta deve metterla da casa”. Oh beh non mi faccio mica problemi, “Gliela cambio ora!”, e la vesto lì in classe, da una parte ma più o meno davanti a tutti.
Chissà che hanno pensato.

Decido quindi di andare a comprarle un costume da bimba, che non ha più perché quelli dello scorso anno (taglie 3T, sottolineo, comprati a fine agosto) sono piccoli. Vado da Ross, poi da Marshall dove trovo un unico costume carino che però si rivelerà piccolo nonostante sia 4T. Le uniche due alternative, non volendo prendere olimpionici sportivi né doppia allacciatura sulla schiena con gancetti incrociati dorati, erano queste:

wpid-wp-1433595219465.jpeg

wpid-wp-1433595320123.jpeg

Carino, ma taglia troppo precisa del tipo che se mangia il comomo (cocomero) in spiaggia saltano le cuciture. Più grande non c’era, amen.

Giovedì lo restituiro’ e andrò da Nordstrom Rack, sono i negozi che ho più vicino a casa, ma anche in quello che visitero’ venerdì (JCPenney) ci sono cose simili a quelli che sto per mostrarvi. Questi sono tutti i costumi per fascia di prezzo 10-20$ che non ho comprato perché a mio giudizio non appropriati per una bambina di due anni e mezzo, e sono tutti tra 24 mesi e 5 anni. Io volevo un costume da bambina, non da adulta in miniatura. Volevo scollo dritto e fantasia infantile. Il mio riferimento era Gap, che vende bei costumi a 25$ ma non volevo spendere così tanto visto che cresce come na forsennata durano pochi mesi. Va anche detto che nei tre negozi succitati non c’era altro nemmeno volendo spendere di più. Quindi non ho preso

wpid-wp-1433593591130.jpeg

wpid-wp-1433593670798.jpeg

Né questi due pezzi pieni di ruches, o con reggiseno (!!) a V, il più casto dei quali ha pure l’allacciatura dietro al collo.

image

image

image

image

image

image

Né questi interi altrettanto sexy

image

image

image

Capisco che il problema è mio e che per la legge della domanda e dell’offerta sono in schiacciante minoranza. Ma è così ovunque?
Alla fine del terzo giorno la soluzione l’ho trovata, come volevo io e al prezzo che volevo io, da Old Navy, che aveva una buona selezione nello stile che piace a me. laPicci quando lo ha visto ha esclamato “Beautiful!!!” e si è messa in posa.

image

Tornando al mercoledì, sono andata a prenderla alle 5 e l’ho trovata con indosso le crocs. Nello zainetto, fradici, costumino, sunshirt, gonnellina e sandali. Le avevano fatto fare il bagno con i vestiti con cui l’avevo lasciata.

Annunci

33 pensieri su “Un costume appropriato

  1. Argh quelli da giovane passeggiatrice maculata sono orendi bleahhhh.vabbe che pure qui a trovare solo la mutandina ci vuole un sacco, intero ancora non mi piace e non è che ce ne siano tanti.

    Mi piace

  2. Queste sono le *loghiche americane* che mi spiazzano. Purtroppo però l’Europa va a ruota, devo fare una fatica assurda a trovare costumi da bimba, solo mutandina, perché io credo che a 7 anni, età della mia, ancora così debbano vestirsi: da bambine!!! Non da zocc… ops, piccole adulte ammaliatrici, con tanga, imbottiture e tagli adulti, ma nemmeno come le nonne! Quest’estate torniamo negli States col marito e ho proprio pensato che devo mettere in valigia un set di costumi appropriati, o intero (ne abbiamo, stile marinaretta ma sobri, presi in UK) o due pezzi (tipo sportivo ovviamente, ma so già che qualche rouge ci sarà, oppure le prenderò una sunshirt, che forse è la scelta migliore.

    Da voi vanno ancora le scarpe coi tacchetti, quelle che aveva lanciato la sventurata figlia di Tom Cruise? Qui resistono, ormai da anni, ne trovo sempre qualche paio in tutti i negozi che vendono scarpe dal 22 al 33 (taglie per bimbe) segno che c’è chi le compra! che sarà mai rovinare la schiena alle figlie! Non fa meno danno che vestirle da adolescenti prima del tempo. Che Amarezza.
    ciao

    Mi piace

      1. OMG!
        Beh anche qui a volte vedi bimbi vestiti da adulto (M/F) o mamme / papà vestiti da adolescenti 😁

        Sì, quest’anno riusciamo a far coincidere i suoi impegni di lavoro con la chiusura della scuola… Sarà molto diverso questa volta, per tanti motivi, non vedo l’ora!

        Piace a 1 persona

  3. L’ho già detto che le maestre sono delle rinco?
    Cioè, in spiaggia vedi tutte ste bimbe che sembrano delle adulte in miniatura coi costumi leopardati?
    Comunque quelli prima del leopardato non mi sembravano male. Quello che hai preso alla fine decisamente molto più carino.

    Mi piace

  4. You spotted a gap in the market! Se tutte vi lamentate che mon si trovano i costumi adatti e carini forse potresti crearli tu! No va be’ era un’ idea, me ne vengono un sacco di queste idee malsane da quando vivo qui…comunque il costume e’ molto carino, adoro il rosa e si addice ad una bella biondina. Pero’ anche quello con le ancore blu mi piaceva.
    No comment sulle maestre che gli hanno fatto fare il bagno vestita, povera! E poi non ho capito, te l’hanno lasciata nuda? Ma che teste hanno?

    Mi piace

    1. No no, le hanno messo il cambio che avevo mandato nello zainetto! Ma la cosa che mi ha fatto ridere è stata che sulla mia pagina fb altre mamme qui in usa hanno scritto che a loro è successa esattamente la stessa cosa 😀

      Mi piace

  5. Vabbè la logica statunitense ma all’asilo ogni tanto mi sembrano storditi 😀
    Comunque… anche qui a costumi non siamo messi meglio, per fortuna quanto meno posso ancora usare solo le mutandine a Noemi ma a trovarle!! Tutti bikini da adulti in miniatura! Per i maschi ovviamente è più semplice ma una mutandina te la fanno pagare oro…
    In compenso per il costume intero da piscina… benedetta Decathlon 😛

    Mi piace

  6. Alcune considerazioni in ordine sparso:
    -non capisco gli americani, talmente puritani da non ammettere una bimba a petto nudo ma pronti a considerare normale, per la stessa, un abbigliamento ammiccante;
    -anche da noi trovare una semplice mutandina da bagno è impresa ardua anche se quest’anno ho avuto meno difficoltà degli scorsi anni;
    -a mia figlia quattrenne ho dovuto prendere un costume tre anni, e niente, c’è chi nasce alto e chi no, sigh;
    -il due pezzi legato dietro al collo mi fa venire la cervicale solo a guardarlo, eppure è di gran moda e io invece ho difficoltà a trovare il pezzo di sopra con due bretelle;
    – il costume che avete scelto è davvero carino.

    Mi piace

  7. La picci in posa e’ fenomenale 🙂
    Bello quello che hai preso!
    Io di solito a fine estate compro un paio di costumi per l’estate successiva, per un anno in più, cioè fine estate scorsa ho preso taglia 4 anni x questa estate… Finora mi e’ sempre andata bene e ho risparmiato soldi, ma bermuda e maglietta con protezione solare costano piu di un costumino intero 😦

    Mi piace

  8. Che bello il costume coi fenicotteri!
    A me il leopardato non piace nemmeno per le donne adulte e nemmeno il pitonato, figurati per una bimba. Ma quello con la farfalla? E quello con la spallina? Aiuto
    Mi piace quello azzurro fiorato con gli intrecci dietro, non lo vedo così ammiccante, davanti è accollato

    Mi piace

  9. Confermo che anche in Italia ha preso piede la moda “piccole zoccole e piccoli bulli”
    Per le bambine vanno alla grande le Superga piene di glitter con la zeppa. A partire da 2 anni.
    Costumi sexy a due pezzi si sprecano già all’asilo come pure gli orridi croc top che lasciano la pancia nuda.
    Il maschio già a 2 anni sfoggia cresta rasata ai lati come il peggior calciatore truzzo, chiodo di pelle, mocassino con braccialetto alla caviglia.
    Basta però guardare i loro genitori: un sotto prodotto di mediaset il cui apice culturale è “novella 2000”

    Un bambino deve essere bambino, per questo mi piace molto il marchio obaibi che pur proponendo cose carine e particolari mantiene il contegno dell’età infantile.
    Già h&m non mi piace del tutto perché parte della collezione è volgare e stereotipo

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.