Ho l’impressione che l’accordo sottobanco stipulato tra accollo e calzino rigato sia stato valutato come inopportuno da quest’ultimo, visto che continua a non rispondermi al telefono. Il tempo sta facendo assomigliare questa fine di luglio al periodo di vendemmia, non ho nemmeno il conforto del mare, se mare si può chiamare quello di Fregene. E poi ho detto a mia sorella di questa idea che mi era venuta di diventare food photographer e decisamente non ha reagito come mi sarei aspettata, insomma, sì mi ha proprio demolita. Il mio promesso mi ha detto che mi sta bene così imparo a raccontare gli affaracci miei a tutti. E lo so che ha ragione.
D’altronde, che volete, lo sapevo che sarebbe stata una settimana difficile:

L’oroscopo di Rob Brezsny per Internazionale

22/28 luglio 2011 – Compiti per tutti. Non tornare nel posto a cui appartenevi in passato. Va’ verso quello a cui apparterrai in futuro.
Forse v’illudete di poter andare all’inferno solo per un paio di giorni alla settimana, ma io non sarei così ottimista. Vi consiglio di fare ogni sforzo per cercare le avventure in zone sicure e in rifugi dove siete certi di rimanere sani e salvi.



Annunci