Da quando tu prendi tu prendi il solleone

Il caldo ♪ ♫ comincia a farsi sentire cosi’ come la differenza tra il fuori, bollente, e il dentro dei negozi raffreddati dall’aria condizionata.
In questo momento siamo a 31 gradi, che con l’umidita’, dice, sono percepiti come 36.

da weather.com

Ieri il caldo deve avermi giocato qualche scherzetto. Sono tornata a casa e ho cominciato subito a sentirmi spossata, mi sono sdraiata e dopo un po’ mi e’ passato. Sul tardi siamo usciti per prendere, finalmente, le mie vitamine prescritte, perche’ come mi aveva annunciato Spicy l’assicurazione che avevo ha tirato fuori dei costi che non erano preventivati. Per ogni visita che ho fatto dalla gine, pagata, e’ arrivato un conto a parte. L’assicurazione a cui mi ha obbligata indicata dal college l’ho pagata tipo 800$ per 6 mesi, ora non ricordo quanto era, e prevedeva che io pagassi solo il 10% delle prestazioni; ogni visita l’abbiamo pagata 90$, che e’ l’onorario della gine; in piu’ sono arrivati questi conti dal laboratorio di analisi o dall’ecografista, il famoso 10% di scopertura, 50$ a botta. Pero’ ci e’ arrivato anche un conto di 200$ e ci e’ preso un colpo. Abbiamo chiesto spiegazioni allo studio medico, si sono meravigliati anche loro, hanno detto che forse era un errore e si sono incaricati del reclamo. Quando il conto e’ tornato era 4$. Tacci loro.
Cosi’ ho cambiato assicurazione, in teoria non dovremmo piu’ avere di queste sorprese, vedremo. Oh, lo sento che ridete eh?
Dicevo, andiamo a prendere le mie vitamine, finalmente, con la nuova assicurazione. Mentre eravamo in attesa comincio a sentirmi mica tanto bene, dico a My Mi sento di nuovo male, lui mi fa Cerca di resistere, abbiamo quasi fatto, ed io No veramente mi sento svenire, mi devo sedere. Un minuto dopo ero bianca in faccia, madida di sudore freddo con le gambe molli, seduta sulle sedioline dove prendono la pressione. Ma non passa. No no no no no non devo svenire. Mi sdraio a terra con le ginocchia sollevate. Cosi’, in mezzo a CVS. Le mie solite figuredemme, come quella volta sul 31 che sono svenuta per il caldo e mia madre mi ha preso a sberle per farmi rinvenire. Mammina cara.
Finalmente passa. Bevo un po’ d’acqua fresca, che ogni negozio ha il suo dispenser di acqua aggratisse. My torna vittorioso col bottino, pagato zero. Ale’.
La mia prima prescrizione in terra merricana. Migliorero’ con l’editing, state bboni.

Annunci

0 pensieri su “Da quando tu prendi tu prendi il solleone

  1. nun se po sta n'attimo tranquilli che qualcuna sviene. Tu lì Michy a London ecchecavolo 😀 basta che mo ti sei aripiata…aripiate amicaaaa 😉

    Mi piace

  2. Mi dispiace che ti sei sentita male, Lucy. Probabilmente è solo un problema di pressione bassa, ma forse ti conviene fartela misurare per sicurezza. In caso fosse così, sù con la vita! È una gran palla, ma sempre meglio della pressione alta. Per l'assicurazione posso solo consigliarti di fare un controllo ogni volta che una cifra non ti suona, perché questi ci provano davvero ogni volta a fare la cresta (e considera che la nostra assicurazione ha fama di essere veramente buona…'tacci davvero).

    Mi piace

  3. come va oggi? la pressione bassa e' una gran scocciatura.che poi ti dicono Dai resisti!ma com'e' che si fa a resistere??? :))le assicurazioni ci provano sempre, maledette! e ora, con la storia del deductible hanno trovato un altro modo per farti pagare. CARINI.valescrive

    Mi piace

  4. urgh credo che il problema sia la gravidanza legata al caldo a me faceva così con il mio primo figlio 😦 io non sopporto il caldo umido che da queste parti arriva presto tipo a maggio, a giugno luglio non si può stare e ogni volta che tentavo di uscire di casa mi veniva da svenire, magari hai solo bisogno di un pò di magnesio, la mia prima gine non me ne dava, quando ho cambiato gine e ha scoperto che avevo carenze di tutti i tipi (ferro, magnesio) ha cercato di risollevarmi dandomi vitamine a botta 😀

    Mi piace

  5. ma come, davvero le assicurazioni fanno la cresta sui conti? ammazza, vatti a fidare!ti capisco, anch'io soffro di pressione bassa, sigh! mia madre quando andavamo al mare girava sempre con l'integratore appresso, visto che svenivo a destra e manca. L'ultima volta che ho avuto un calo di pressione clamoroso e' stato in Sicilia, ad agosto, per strada, mentre parlavo con degli amici di famiglia. Anch'io pensavo no no non devo svenire, ma intanto sentivo il sudore freddo, no no, ma mi sentivo bianca e molle, poi alla fine ho dovuto dire che non ce la facevo piu' e mi sono buttata a terra, e poi mi han portata a casa a gambe all'aria.

    Mi piace

  6. Mi sento cosi' capita, grazie a tutte!! :)) Oggi va molto meglio, e' senz'altro un problema di pressione e caldo e forse panza. Ma sto scrivendo un nuovo post che invece… heh heh heh :DD

    Mi piace

  7. Ecco, meno male che avevi letto il mio post con dente avvelenato per le assicurazioni. Sono tremende guarda, se possono, non pagano una cippa. Anche qui s'è messo un gran caldo già da un po', ormai, fino ad ottobre saremo nei 40 gradi. Uff.

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.