Durante la nostra veglia notturna, ormai il mio corpo si e’ abituato a stare tre ore sveglia, dall’una alle quattro, e non sempre per colpa di bimba, mi ritrovo a parlare con mio marito che di li’ a breve sarebbe uscito per andare a lavoro. E mi fa, Oggi mi tocca un matrimonio per centoventuno persone. Oh, giornata dura, gli dico. E che cucinate?
Non puoi capire. Hanno chiesto zuppa di ceviche.
In che senso, Chef? No intiendo.
Vogliono il ceviche completamente affogato nella marinatura di limone, come fosse una zuppa.

Quello che preparano al suo albergo di solito e’ tipo questo

credit: cindy espinoza

E poi vogliono pollo arrosto e pure’ di patate dolci. A un matrimonio, il pollo arrosto.

Se avete mai visto uno di quei programmi sui matrimoni, come Four Weddings, o se avete avuto la fortuna di essere invitati, saprete gia’ che questa e’ la normalita’ qui. Bistecche, pollo arrosto, pasta al forno. Niente di strano per un banchetto nuziale.

credits: Jabez Photography
By the way, se non lo avete mai visto consiglio il film di Ang Lee che da’ nome a questo post.
Buon weekend!
Annunci