E cosi’ mentre il resto del mondo sopra l’Equatore batte i denti, noi siamo a mezze maniche. Di solito chi arriva qui per le feste va in spiaggia, se e’ fortunato riesce a fare il bagno. Noi che ci viviamo sappiamo che questo e’ il nostro inverno dal clima asciutto e perfetto, caldo senza essere afoso, ma magari non frequentiamo troppo il mare in questo periodo. Qualcuno di noi ne approfitta per mettere stivali che altrimenti restano nell’armadio. Io da questo punto di vista mantengo un minimo di contegno Europeo e lascio le giacche ancora appese, inutilizzate da cinque anni.

south-pointe-park-natale-a-miami

Se siete qui con i bimbi sara’ difficile tenerli fuori dall’acqua… ma magari vorrete preferire un parco attrezzato come South Pointe, o Pinecrest Gardens.

L’atmosfera natalizia e’ poco avvertita in una citta’ dove ci sono le palme e 25 gradi, ma si fa quel che si puo’ e si cerca di coinvolgere i piccoli nelle tradizioni. Vedrete ovunque cartelloni per the Nutcracker, lo Schiaccianoci, o per Santa’s Enchanted Forest ma se proprio dovessi scegliere io andrei a pattinare sul ghiaccio. Intercontinental Miami, South Beach e Kendall Ice Arena sono le destinazioni.

Siete in visita a Coral Gables? Fermatevi al Santa’s Village in Miracle Mile per una foto con Babbo Natale.

pictures-with-santa-natale-a-miami

Ci sono ristoranti aperti al 24 e 25, qui qualche indirizzo. In generale qui il turismo non si ferma, quindi direi riservate il mare per la giornata del 25 e visitate i musei negli altri giorni, sempre aperti.

Andate in kayak in uno dei piu’ bei parchi nazionali della citta’, Oleta State River Park.

source: daves yak tales
source: daves yak tales

Andate ancora piu’ a nord e visitate Fort Lauderdale con il suo bel lungomare, Las Olas. O andate a Santa’s Wonderland in Dania Beach.

source: Santa's Wonderland
source: Santa’s Wonderland

Godetevi il sole e le temperature, rilassatevi e build memories. E’ questa la parte piu’ bella delle vacanze, che durino un giorno o un mese. Buon Natale a tutti!

Annunci