Nella mia vita ho cambiato 8 case.
Le prime 2 con i miei genitori quando eravamo ancora bambine, quindi si sono smazzati tutto da soli… Le altre 6 da grande.

  1. Casa Van Pelt   love  Slashbro 
  2. Slashbro   ciao  Casa Van Pelt 
  3. Casa Van Pelt     love   Buonanima 1 
  4. Buonanima 1   owner  Buonanima 2
  5. Buonanima 2   bigger   Buonanima 3
  6. Buonanima 3    ciao   Casa Lucy
  7. Casa Lucy    lovissimo    Lucy & My
Insomma, non e’ che mi sono annoiata. Pero’ non tutte le case avevano il mio angolo, o spazio, preferito: quello per il mio pollice verde.
Non ho foto passate, guarda caso appena arrivata qui mi e’ morto il vecchio pc e tutte le vecchie foto sono nell’hard disk esterno che e’ rimasto a Torino. Perche’ il trasloco 7 in realta’ e’ stato doppio. Ma comunque, era per dire che pure la tecnologia aveva deciso che quando si cambia vita la si cambia del tutto.

Il mio angolo preferito e’ rimasto a casa buonanima 3, perche’ il balcone che avevamo era davvero gigante e avevo piantato la qualsiasi cosa, ogni talea era un tentativo di crescita. Simbolico, si’. Le due case successive invece , casa Lucy e questa attuale, non hanno sfoghi esterni e sono entrambe parecchio buie.
Poi tanto per continuare a confermare che quando si cambia vita la si cambia del tutto, e’ accaduta quella cosa strana che si chiama gravidanza.
La casa in cui siamo ora e’ piccina e quindi non potremo allestire una stanza apposita per la piccola, se non che un angolino, che pero’ un po’ perche’ e’ presto, un po’ per scaramanzia e un po’ per mancanza di spazio, ancora non c’e’. Quindi in attesa di trasferirci, quando sara’, e soprattutto in attesa che nasca, ho pensato di creare una stanza di Picci virtuale. Non e’ proprio la stessa cosa, certo, non si puo’ arredare come vorremmo, e’ un po’ limitata nelle possibilita’ pratiche, ma idealmente e’ potenzialmente infinita. Senza considerare che in questo momento e’ lei che gestisce la sua stanzetta, la mia pancia, e quindi ne sta facendo un po’ quel che le pare. Si, un po’ minimal in effetti, ma si dice che lei abbia tutto quello che le serve, e si sa che Picci ha un quarto di Finlandia inside, ikea piacera’ anche a lei.

La stanza di Picci contiene tutto quello che le hanno regalato finora o che abbiamo comprato per lei. Ci sono ancora poche cose ma aumenteranno  e poi ci sono le due wish list, che si spera piano piano si svuoteranno per diventare real.
La stanza di Picci vera che abbiamo in mente e’ fatta di un lettino bianco o verde (ma non lo vedo piu’ sul sito ikea, mi sa che l’hanno ritirato!) con sopra applicata sopra la foglia di ikea a proteggere soprattutto da questa orribile aria condizionata a getto diretto.

E poi accanto al fasciatoio, questo in foto o quello su pinterest, vorremmo mettere un contenitore a parete con tutte le cosine, e mannaggia a me che non mi sono salvata il blog che ho trovato qualche giorno fa con una idea troppo carina, praticamente c’era una bacheca di legno con sopra applicati i contenitori in plastica di ikea e dentro le varie medicine o il termometro, aspiramoccio ecc. Magari l’ho visto su qualche vostro blog, se avete un’idea aiutatemi perche’ con DIY me la cavo, il mio problema e’ la creativita’ :/

Ecco, siamo proprio agli esordi, pero’ questo e’ l’angolo della casa che non vedo l’ora di allestire. E sono ben accetti suggerimenti!

Con questo post partecipo alla staffetta Di Blog in Blog.

Di BLOG in BLOG è una vera e propria staffetta tra blogger affini, ogni mese c’e’ un tema e si raccolgono le adesioni attraverso il gruppo organizzativo, il giorno 15 del mese usciranno tutti i post con in calce l’elenco degli altri blogger partecipanti.
Per partecipare si devono seguire delle regoline semplici e si è liberi di decidere mese per mese se scrivere dell’argomento scelto (votato a maggioranza nel gruppo), oppure se saltare.  

Se sei interessato/a puoi chiedere l’iscrizione al gruppo facebook https://www.facebook.com/staffettaBLOG.

Se vuoi leggere cosa hanno scritto altri blogger sull’argomento L’angolo della mia casa che amo di piu’, dai un’occhiata qui:

Dovegirailsole
Mammachecasa!
Simona Elle
Vivere a piedi nudi
Sono una Mamma non sono una Santa
Viaggi e Baci
BabyGreen 
Il caffè delle mamme 
Bimbiuniverse 
mammamiacosafaccio!? 
Mammachetesta 
Mamma studia! 
Il mondo di Cì
Ilpampano 
La Diva delle Curve 
Accidentaccio
Ma Vie
Diario magica avventura 
Cento per cento Mamma
GocceD’aria
MammeMatte
Mens Sana – Learning is experience 
Tulimami Ideamamma
Monica e lo Scrapbooking 
Passe-partout
Unamammaperdue 
Le avventure della pand-family 
Non ho voglia di compiere gli anni
Gina Barilla – cronaca di una madre distratta 
La bussola e il diario: la vita e il viaggio
Home-Trotter Illustrando un Sogno 
Ostuni Magazine 
Stellegemelle 
I Viaggi dei Rospi 
cancheabbaia
Cardamom
Lavanda e cioccolato
Mamme fai da te 
La Scuola in Soffitta 
Hobbyimpara
Udine, la mia città e… Nonna Pina
Essenza Burrosa
Sono al Mondo
Pattibum
Una mamma e sette laghi di Laura Pantaleo Lucchetti 
Mikkamade 
Per mille Cammelli!
Per sempre Mamma
Bodò. Mamme con il jolly

Annunci