Trentotto (piu’ due)

LaPicci se ne sta bella paciosa e non ha nessuna intenzione di venire fuori, per il momento. Giusto cosi’. Per me era importante che arrivasse a questo traguardo, d’ora in poi decide lei.
Il sonno e il corpo cominciano a giocare brutti scherzi. Sono sveglia dalle 5 e un quarto ma e’ anche vero che alle 10 ero a letto, insomma, le mie ore me le sono fatte. Santo kindle che mi tiene compagnia. Pero’ poi ho dormito un’ora ancora.
Non ho piu’ voglia di nulla che ho mangiato per nove mesi, mi e’ venuta una gran voglia di dolci e di schifezze. Ho preso altri 3 pound, pare fatto apposta, ad ogni visita sono sempre piu’ tre, che sia ad un mese o ad una settimana di distanza. Esplodero’, lo so.
E abbiamo montato la foglia sul lettino, come avevo scritto qui.

Ho letto i post che avete scritto per la staffetta, sul Natale, e penso che chissa’ se anche quest’anno riusciro’ a fare l’albero. L’anno scorso e’ stato bello perche’ era il nostro primo natale americano, ma lui lavorava, anzi no si era licenziato il 24 stesso ed eravamo un po’ spaventati, io poi ero arrivata con la mia influenza spaventosa che mi ha tenuto compagnia fino a capodanno, non avevamo le nostre cose che poi sono arrivate col trasloco, insomma, festa zero. Mi pare che pero’ abbiamo mangiato salmone, seduti sul nostro tavolo ikea montato un’ora prima.
Insomma, in quasi un anno  di strada ne abbiamo fatta. Tanta.
E tanta ce ne aspetta ancora.
Pero’ Natale e’ Natale, e mi piacerebbe riuscire a festeggiarlo con la nostra nuova, piccola, intima famiglia. Anche se lui lavorera’, d’accordo, ma prima o poi avra’ un giorno libero, fosse pure il 27.
Va be’, intanto accogliamo laPicci, poi si vede.

Annunci

0 pensieri su “Trentotto (piu’ due)

  1. sono a casa di mammà, ma vi penso, l'aspetto anch'io la Picci <3che bella la foglia, molto bucolica, mi viene in mente una leoncina che si ripara dalla pioggia (ultimamente sono di uno smielato insopportabile -.-)baci cara

    Mi piace

  2. Il nostro primo Natale con il bambino eravamo cosi' incasinati (lo avevano dimesso da poco dall'ospedale) che non avevamo regali, abbiamo messo lui, in tutti i suoi gloriosi due chili e piu', sotto l'albero. Il vostro Natale sara' bellissimo!

    Mi piace

  3. Ma che bella quella foglia, è rassicurante, come la mano di mamma natura, mi piace 🙂 e comunque sarà un Natale bellissimo con o senza albero, sarete con la Picci :-)))e nemmeno noi faremo l'albero, ma per un altro motivo. Un abbraccio forte

    Mi piace

  4. eSSe è nata la notte del 20dicembre, io ho firmato prima per uscire – stavo bene anche se non é stata una passeggiata ma se “mamma e bimba stanno bene” hai solo voglia di tornare a casa prima possibile e ricordo confusamente quei primi giorni, ma benisssimo che il 24 sera ero al cenone a casa dai miei e nessuno ci credeva e il giorno dopo al pomeriggio alla panettonata da mia nonna e mi sembra un secolo dal parto e invece erano 5 giorni scarsi.l'albero l'avevamo fatto, io sono andata altre termine e le ultime foto in casa lo hanno come sfondo 🙂 ma se anche non ci riuscissi sarà un Natale speciale e quello dopo semplicemente incredibile 🙂

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.