Il giocatore d’azzardo e’ di solito uomo, che’ mi pare che noi donne tendiamo ad essere piu’ conservatrici e non ce la rischiamo tanto, ma molti uomini invece osano, sara’ il testosterone.

Il giocatore d’azzardo, dicevo, tenta la mossa audace, a volte bluffa. Quando gli va bene riesce a comprare una casa in tempi strettissimi, quando gli va male la scommessa che aveva fatto sul nuovo lavoro va buca, e magari non una, due volte.

Il giocatore d’azzardo non si perde d’animo pero’, perche’ sa che se una puntata e’ sbagliata la successiva puo’ essere quella decisiva che sbanca.

Ma la puntata continua ad essere quella sbagliata.

miami-giocatori

Passano i mesi ed il giocatore inizia a scoraggiarsi perche’ non vede via d’uscita, compare un sintomo preoccupante, i pensieri si moltiplicano.

Il giocatore sa che a questo punto non gli resta altra scelta che arrendersi. Bisogna saper perdere per poter ricominciare. Si torna indietro sperando di poter andare piu’ lontano dopo. E’ solo un’altra scommessa in fondo, ma improvvisamente si aprono porte e nuove prospettive. Perfino il sintomo migliora, fino a sparire. Stavolta hanno vinto tutti, il giocatore e la sua famiglia.

Se volete tentare la sorte a Miami (giocate responsabilmente: questa qua sopra e’ solo una metafora che riassume gli ultimi sei mesi della nostra vita) trovate:

Casino Miami Jaj-Alai

Magic City Casino

Miccosukee Casino Resort and Gaming, dove sono stata 8 anni fa. Divertente la parte con le slot machines, c’e’ gente veramente in fissa che ci passa ore, ma prendete tutto molto con le molle: datevi un tetto massimo e poi andate a farvi un giro.

via Tampa Bay: volete sapere come se la passano gli Indiani in America? Presto ve lo racconto.
via Tampa Bay: volete sapere come se la passano gli Indiani in America? Presto ve lo racconto.

Lo scorso novembre i residenti della Florida hanno votato si all’introduzione della canapa per uso medico, sulla scia dei grandi affari del Colorado, e all’espansione delle aree di gioco d’azzardo nel Sunshine State, per ora affare riservato agli Indiani Seminole. Spariranno le crociere con poker e black-jack nelle acque dell’Atlantico? Credo piuttosto che cresceranno pure quelle, ma non saranno più costrette a salpare.

Annunci