Dio è morto

E così alla fine ho optato per la rapida escursione torinese per fare il cambio di residenza, e soprattutto per riabbracciare i piccoli.
Mia nipote, La princi, da un pò di giorni canta canzoni di lode al Signore nonostante mia sorella abbia chiesto per lei l’esonero dall’insegnamento della religione; ma siccome è evidente che la piccola tragga piacere dalla coralità ha scelto di non farne parola con la maestra. Però quando La princi è tornata a casa e le ha raccontato una strana storia mia sorella è rimasta un po’ interdetta e ha deciso di parlarne con l’insegnante:
La princi quando torna a casa canta un sacco di canzoni! Ma per caso le avete fatto ascoltare anche i Nomadi?”
“I Nomadi? No, veramente no! Perché?”
“Ieri mi ha raccontato che avete parlato di Dio”
“Abbiamo raccontato ai bambini che Dio ha creato tutte le cose della natura, e che poi è morto. Poi abbiamo messo il cartone della Sirenetta, dove c’è il dio Tritone. Ma perchè, cosa ti ha raccontato?”
“Che Dio è morto e vive in fondo al mare”

Annunci

0 pensieri su “Dio è morto

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.