34/ Tempo tiranno

Oddio oddio oddio… Ho lasciato Mai piu’ Sola che ha rotto le acque piu’ di quattro ore fa… My mi chiama per dirmi che una collega dell’amministrazione e’ a casa perche’ sono iniziate delle blande contrazioni e partorira’ tra domani e sabato… E cavoli, ora inizio proprio a farmela sotto!! Non ho avuto, in tutto questo casino di orari, incastri, studio, e da oggi gli esami finali, tempo per pensare. Abbiamo solo infilato quattro cavolate in una borsa per l’ospedale, che non si sa mai… abbiamo lavato e sistemato le cosine di Picci in un cassetto, insomma stiamo preparando il nido anche se lo so che verra’ buttato all’aria al primo cambio di pannolo. Ma siamo stati bravi, dai 🙂 la buona volonta’ ce l’abbiamo messa.

Il passeggino e’ da montare – ma pare solo le ruote -, la casa e’ un completo delirio, non vedo l’ora di smettere le lezioni per riordinare un po’. Sto rimandando da giorni. E si’ che devo fare ordine dentro e fuori di me, perche’ davvero non ci sto capendo molto in questi giorni. Hanno appena bussato alla porta per il pest control mensile, non sapevo sarebbe stato oggi. Roba che il prossimo mese sara’ Picci ad aprirgli!

Aaaaaaaah!! Che fifa nera!!! :O
Oggi sono trentaquattro settimane, laPicci e’ un piccolo cantaloupe, pero’ non ho mai sentito dire che un melone tira calci. La parte piu’ divertente e’ pero’ quando si stiracchia o che ne so, e mi pianta sto culetto su un fianco e la pancia si allunga tipo Crystal Ball, quanto mi piacevano! E per non parlare del singhiozzo, ormai quasi quotidiano.
Oggi poi sono andata a registrarmi per lo spring term, che iniziera’ a gennaio e sara’ un anno che ho cominciato il College. Pazzesco come vola il tempo qui, d’altronde il cubano me lo aveva detto. E’ stato divertente incastrare gli orari e le lezioni scegliendo tra i prof che piu’ mi avevano entusiasmato nei semestri precedenti, anche se non tutte le lezioni hanno ancora i prof assegnati, ma intanto ho evitato come la peste Seal cattivo e ho ripreso la severissima Florence, che piu’ di tutti mi ha insegnato, e la fricchettona. Gli orari sono buoni e soprattutto consecutivi, speriamo Picci gradira’, visto che dovra’ stare al daycare circa tre ore al giorno, fino maggio. Serve soprattutto fortuna con i neonati, no?
Va be. Intanto ci godiamo i giorni che restano.
E aspettiamo notizie di Fagi.

Annunci

0 pensieri su “34/ Tempo tiranno

  1. Calma: NO PANIC! ;)Intanto 34 settimane hai voglia quanto manca! Sono andata a vedere maipiùsola e lei è (era?) a 41+1!!!Non te lo devo fare io il conticino: 38 – 34 = UN MESE INTERO! :)Se hai recuperato (o hai intenzione di farlo) è il momento per leggere il libro di Ina May Gaskin così ti carichi positivamente :)Il resto l'hai detto bene: è il momento di fare il nido, di fare quello che ti da noia lasciare indietro e poi rilassarsi. Che bello il vostro cassetto della Picci. Anche io ho usato – e ancora uso – quelle scatole: provvidenziali! :)Se son tutti quelli che avete incrementa gli asciugamanini piccoli, a me era stato consigliato di prendere un vecchio lenzuolo morbido e farlo a quadrotti grandi 50 per 50 (asciuga veloce, lo metti sotto la bimba sopra il fasciatoio), che la popò dei bimbi – lettori non genitori scusate – all'inizio è terrificante e sporca tanto e poi ti fanno la pipì per il minimo sbalzo di temperatura, anche se la mia è nata in dicembre ma in Italia, la tua lì non avrà problemi… 😉 😀

    Mi piace

  2. me la ricordo la sensazione che racconti.Soprattutto quando ero proprio alla fine, ho memoria di un momento preciso in cui ho pensato che non ce la potevo fare a partorire, che avevo paura! Poi e' successo che sono arrivata a 41+2, avevo una pancia immensa ed io sono piccola, e pensavo Esci da questo corpo!E poi la curiosita' di conoscerla era sempre di piu'.Quando le contrazioni sono arrivate ero felice, anche perche' sapevo di avere dottori bravi e sapevo che il dolore era available, ma anche no 🙂 Partorire qui ti risparmiera' un sacco di frustrazioni e incazzature. :)valescrive

    Mi piace

  3. Stai tranquilla…come dicono tutte hai ancora almeno 5 settimane e comunque basta preparare la valigetta per te e 3 cambi per il neonato (almeno dove ho partorito io…). Quello che mancherà si compra al momento. Di solito si fa un mutuo in farmacia i primi giorni! E comunque i neonati dormono molto e il tempo per fare qualcosa e anche per riposarsi si trova, magari ad orari inconsueti ma si fa. P.S. Anche mia figlia aveva sempre il singhiozzo. Che nostalgia!!!

    Mi piace

  4. Io sabato inizio la 38esima… E la professoressa di spagnolo di mia figlia, che è al primo bambino e aveva il termine tipo 15gg dopo di me ha partorito ieri…Ho passato la fase “nido” (spero di aver fatto tutto),ho sistemato la valigia (anche se ogni giorno ci infilo qualcos'altro, prima o poi esplode), ho superato la fase rifiuto (giorni fa ho avuto qualche piccola contrazione e sono entrata in panico, continuavo a dire “oggi no, oggi no”), e ora sono nella fase di attesa. Attonita attesa. Quasi inedia. Perché non riesco ad iniziare a fare niente, se non il necessario per la sopravvvienza (cioè pasti e lavatrici). Ieri ho lavato i pavimenti e ci ho messo sei ore per riprendermi… Ho partorito alla 37esima il mio terzo figlio, e alla 41+3 la quarta. Tutti gli altri qualche giorno prima. Dovrei essere pronta a tutto, e invece mi pare come la prima volta. Spero solo di non trovarmi a casa da sola con tutti i figli quando inizia il travaglio (ieri ho dato istruzioni alla mia maggiore su cosa fare in caso di parto precipitoso a casa…). Dai, tra poco penseremo solo a pannolini e allattamento… (si fa per dire!!)

    Mi piace

  5. che fai ti agiti?! none!!! ci manca ancora tanto a noi.. dai almeno dobbiamo arrivare al 20 di novembre..quindi abbiamo un mesetto buono. abbiamo tutto il tempo per finire il borsone – che sembra quello di MAry Poppins..più sei convinta dia vere tutto e più manca sempre qualcosa. Se ti può consolare qui la carrozzina sta parcheggiata in soggiorno, con appoggiate dentro lenzuola e e copertina..(la preparerò all'ultimo secondo) sopra gli ho messo un telo per non farla impolverare. il lettino è là in camera mia appoggiato al muro.. ancora da montare .. l'unica cosa che ho sistemato il cassettino delle tutine e dei cambi, che appena ci metterà mao mio marito andrà a fantù tutto il lavoro! ne manca così di tempo e di cose pure a noi..dobbiamo acquistare i pannolini online, il mitico sacco per l'inverno (qui siamo mica a Miami!).. ma c'è tempo.. con calma faremo tutto. quindi sti attacchi di panico teniamoli per la 39/40 settimana.. un bacione da me e Riccio.p.s. anche noi abbiamo un culetto che ogni tanto si stiracchia.. e dei piedini sotto il fegato che sono una delizia..per il singhiozzo che già avevo Ciccio così, non ti preoccupare è perchè sono ingordi e si ingurgitano tanto liquido da farsi venire il singhiozzo.. che avranno sicuramente anche dopo. con il alatte. son buone forchette i nostri cuccioli ❤

    Mi piace

  6. Ti capisco, le cose da fare sono tante, ma vedrai che ci riuscirai egregiamente.E' vero che i bimbi succhiano latte e tempo/energie, però io ero sola e ti posso dire che mi avanzava comunque un bel po' di tempo per fare altre cose, uscire e persino lavorare.E' giusto che ti preoccupi, secondo me è sana consapevolezza, però ognuna di noi ha la sua strada per fare la mamma ed anche tu troverai sicuramente la tua!

    Mi piace

  7. Bellissimo il cassettino mi piacciono un sacco tutti i colori!!Questa è la parte più bella la preparazione. Vuoi un consiglio tieniti impegnata lo stesso, così il tempo vola e nemmeno ti accorgi che sta arrivando il due date 😉 per me è volato e avevo tantissimo da fare fino all'ultimo!

    Mi piace

  8. Manca poco Lucy..che bel cassetto ordinato:-) e vedrai la gioia..poi immensa..ti consiglio pero' una cosa che volevo far io se arrivavo alla fine..preparati un po' di cibo già in freezer lasagne e viveri..credimi ne avrai bisogno le prime le settimane e ti risparmiano tanto tempo:-)Baci alla piccola:-) singhiozzona:-)

    Mi piace

  9. sto commento continua ad autodistruggersi arrr. Allora, mamma elefante! Ho fatto da compagna di parto alla mia migliore amica quando è nato il piccolo Francesco! Ogni parto mi emoziona molto adesso, e infatti leggo il tuo post e mi viene caldo, mi si intrica la pancia, emozione e agitazione! Poi dopo tutta questa attesa… 🙂

    Mi piace

  10. Ma no! Io stavo benissimo, ma avevo finito il tempo. La ginecologa mi ha fatto andare in clinica per un monitoraggio sotto sforzo, e, poco dopo il mio arrivo, si sono rotte le acque eccecc… Ginecologa lungimirante! Ed è stata una passeggiata!!!!

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.