Andando in giro troviamo sempre animali nei cortili, ma non gatti e cani randagi che sono davvero rari.
Gli scoiattoli sono numerosi, piccini come questo qui sotto, e corrono veloci sui fili della luce.

ma a meno di camminare con la testa perennemente per aria quello che si vede di piu’ sono aironi e anatre.

segregazione razziale tra anatre nere e aironi bianchi 😀

Un’altra specie che si trova spesso in giro nei giardini e’ il pavone. Sono splendidi, come questo qui, anche se fanno un verso davvero assordante.

Prima o poi riusciro’ a fotografarne uno.

Ultimamente le specie si stanno moltiplicando. Chissa’ che i miei numerosi lettori etologi 😀 non sappiano aiutarmi.
Fino a giugno-luglio, e’ stato un continuo schiudersi di rospi. Ci sono tre laghetti artificiali nel condominio, il piu’ vicino alla nostra casa e’ alle spalle dell’edificio, eppure per tutta la primavera abbiamo visto questi piccoli ranocchi neri, grandi come mosconi, saltellare nel giardino. Ovviamente la selezione naturale e la catena alimentare hanno fatto la loro parte e da decine e decine sono rimasti solo 3 o 4 rosponi grossi che escono con la pioggia.
Un giorno comparve davanti la finestra una tartaruga, grande, ma non l’ho piu’ rivista. Sara’ andata in letargo, col caldo? Non me ne intendo.
Poi e’ stata la volta della piccola iguana che ci siamo trovati davanti tornando a casa. Quindi alle cucarachas (per fortuna mai piu’ di quelle dimensioni!!), lucertolepapere e pulcini, ranocchi, aironi e tartarughe, si aggiunge anche l’iguana. Si vede male, ma con un piccolo sforzo di immaginazione la individuate. Non so se dire figo o bleah.

E vi ricordate la figuraccia coi procioni?

Annaggia che ho perso le foto di quattro anni fa al mare, con i procioni sui cestini dell’immondizia. Ecco perche’ li odiano.
Ieri, la sorpresa. Che se capitava mentre andavo a buttare la spazzatura mi prendeva un infarto e ci restavo secca. Azzo che topooooooooooooo!!!!

dalla rete, ma era uguale!

Ma quale topo, mi fa My, e’ un opossum!
Oh, a Roma c’erano sorci grossi come nutrie, per me era un topo nonostante la coda bianca. Posso immaginare che trovo un opossum a Miami?!

Annunci