Vai, Picci, vai. Mi dicono che ormai cresci un’oncia al giorno, circa 28 grammi di ciccia quotidiana in piu’ per stare bene. La collega di My ha partorito con tre settimane di anticipo. la mamma di Jacopo idem. Che facciamo, cominciamo a stare sul chivala’? Che ieri ho letto delle cose sulle fasi del parto e si’, un po’ d’ansia m’e’ salita, piccola mia. Ma saremo brave, lo so, e sara’ bravo anche il tuo papa’.
A beneficio delle zie che non avevano capito bene a causa della fantasia optical, facciamole vedere come siamo cicce.

la maglietta con Pdor figlio di Khmer e’ una delle poche che ancora entra

Che poi ce lo avevano detto che la pancia sarebbe diventata piu’ dura e piu’ scomoda. Riesco ancora a tagliarmi le unghie e a depilarmi, Picci, anche se ti chiedo di resistere un po’ alle scomode posizioni che devo assumere. La notte dormiamo alla grande, vero? E anche se le passeggiate al bagno sono diventate tre, di solito ci leggiamo un po’ di notizie e ricrolliamo per altre tre ore. Sto prendendo il ritmo che avranno le tue pappe, chissa’. Ed e’ bello quando torno a letto e guardo il tuo lettino, mi piace immaginare papi e me li’ in piedi che ti fisseremo per ore incantati dalla tua bellezza.
E dalla tua piccitudine.
Paralizzati dai tuoi pianti 😀
La tua cuginetta, che conoscerai il prossimo anno e si chiama Princi, ci ha ritratte insieme quando nascerai, e  lo sa pure lei che papi invece dovra’ cucinare il triplo per noi.

Hai sempre il singhiozzo, soprattutto quando ci corichiamo, e balla un po’ tutto quanto l’ambaradan. E ieri mentre parlavamo con tua zia e tua cugina e le mostravo dove avevi il tallone, praticamente cosi’

Baby, fetus at 36 weeks - BabyCenter
da Babycenter.com

che spuntava dal mio stomaco, ecco, mi sono messa a ridere e laPrinci ha cacciato un urlo perche’ pensava che fossi stata tu a muoverti, povera cuccioletta, ha quasi sei anni e tanta voglia di crescere.
La tua mamma e’ tanto pigra in questi giorni, Picci, non ha voglia di fare nulla.
Vorrebbe solo vederti, ma a tutti quelli che le dicono Aaaah ma se fai questo esce pure prima eh, io rispondo che no, non ti voglio vedere prima. Ti voglio vedere giusta. Almeno tra due settimane.
Che poi mi sa che rovineremo il Thanksgiving a un po’ di personale medico, vedrai.

A proposito, Picci. Il primo Halloween di mamma e papa’ e’ stato un mezzo disastro. Avevamo preparato un sacco di dolcetti e invece ha bussato alla porta solo una coppia di fratellini, peraltro scoglionatissimi, che hanno chiesto triccortriii… senza alcun entusiasmo. E la piccolina che abita davanti a noi, morta di sonno, poverina, e’ uscita alle 9 vestita da ape per andare a raccattare dolcetti chissa’ dove col suo papa’.
Insomma, Picci, spero che il prossimo anno, insieme, ci divertiremo molto di piu’. Magari ti vestiremo da leoncina.

Annunci