Tanti pensieri in testa, tante idee da voler buttare giu’ e sviscerare, ma no, non ne ho voglia.
Sono felice, e lo sapete, vabbe’, che vi do’ la nausea.
Ma la notizia e’ che oggi quando ho aperto facebook ho trovato una tale quantita’ di belle notizie e di ottimismo che mi sono ritrovata a sorridere davanti allo schermo. Bello, non so per quale strana congiuntura motivazionale mentre la societa’ va di merda le vite private gioiscono, progrediscono e trovano nuove forme di realizzazione.
E allora siccome poi pare che scrivo post inintelligibili solo per le brutte notizie, no, voglio che le vibrazioni positive possano contagiare tutti e arrivare anche a chi sta sperando qualcosa.
Abbiate il coraggio di sperare.

viene da qui

E grazie a tutte le chiacchiere che mi avete permesso nel lungo weekend. La solidarieta’ femminile e’ proprio bella, anche se non ci si conosce molto. Continuo a scoprire un mondo fantastico al di la’ della tastiera.

Annunci