I missed you

Il semestre al College sta per finire, per una delle due materie direi E per fortuna. Due volte a settimana rientro alle 8.30, e se alle prime settimane di lavoro uscivo mezz’ora prima – entrando mezz’ora prima – e mi scapicollavo per andare a prendere laPicci e portarla a casa per aprire la porta alla babysitter e scappare via arrivando regolarmente tardi a lezione, dopo poco abbiamo deciso di fidarci e dotare la ragazza di car seat e apposite chiavi.

Purtroppo lavorare full time con un marito che rientra a casa alle 9 e che al weekend lavora significa non avere piu’ tempo per fare nulla, e quindi mi sono trovata a chiamare la babysitter due sabati mattina per andare in banca e fare commissioni varie, tra cui mani-pedicure.
Era andato tutto bene fino a qualche giorno fa.

Mi e’ capitato di prenderla a scuola e trovarla con la boccuccia all’ingiu’, lei che e’ sempre stata una happy baby. Che succede Picci?, e lei I’m sadVoglio stare con mommy and daddy.

Oggi vado a prenderla, lei mi corre incontro felice, usciamo dalla classe e tenta uno dei suoi braccio di ferro da threenager, No voglio andare di la‘, Amore ma l’uscita e’ qui, No io voglio andare di la‘, insomma, tento di convincerla e poi dico Ok, io vado di qua.

Lei mi segue non senza rimostranze, ruota le braccia a mulinello sbattendo lo zainetto della danza nell’aria – si’, il martedi’ fa danza, e’ appassionatissima – Ha gli occhi pieni di lacrime ed e’ rossa in viso, Sei arrabbiata?, le chiedo. Diventa seria e mi dice

I missed you.

Con questo semestre chiudo il capitolo College.

Annunci

22 pensieri su “I missed you

    1. Si, ma il mio AS prevede pochi corsi online. In questo semestre anche mio marito sta studiando, lui fa un bachelor online, e ogni due giorni ha consegne per le quali sta sveglio fino a tardi. Le classi online sono molto più dure di quelle on campus, ma è definitivamente una opzione, semmai cambierò corso di studi.

      Mi piace

  1. Questa immagine dice tutto.
    Non affannarti, goditi adesso la maternità, ora vuole stare con te, tra qualche anno vorrà la sua indipendenza e avrai anche troppo tempo per te. Il lavoro era necessario trovarlo, l’hai trovato, puoi darti del tempo per, almeno, alleggerire l’impegno del college. Parlo per esperienza, lo sai.
    Una riflessione che faccio spesso è che i bambini più piccoli hanno meno esigenze economiche (di solito) e hanno più bisogno di tempo. Poi, crescendo, la situazione si inverte.
    È possibile cercare di seguire online almeno uno dei due corsi ?

    Mi piace

    1. Questi due sono in campus e devo finirli così. Ho controllato online, per spring (gen-mag) ce n’è solo uno online, e probabilmente nessun altro tra gli esami che mi mancano. Non credo abbia molto senso, non so.

      Mi piace

    1. Certo, ma non è solo il sentirsi sola… è che spesso con la babysitter non vuole mangiare perché aspetta me, e Poinon vuole dormire perché non mi ha vista, e al mattino dopo è impossibile svegliarla… insomma, non essendo più necessario per me studiare (prima era condizione indispensabile per il visto, poi non avevo un lavoro) mi chiedo se abbia senso continuare così per almeno un altro anno.

      Mi piace

  2. Devi fare le tue scelte e valutare cosa è meglio per te e per la tua famiglia. Se privarti del college non ti è di troppo sacrificio fai bene a mollarlo, se invece ti dovesse pesare io credo che tu debba coninuare, la Picci in parte si abituerà, anche se lo so per esperienza, sono cose che spezzano il cuore,

    Cristina che era Apina

    Piace a 1 persona

  3. i miei 2cent: non è possibile che sia una fase? In fondo non è ancora abituata a vederti lavorare e deve imparare a gestire le tue assenze.
    Personalmente ho chiesto a mia madre di smettere di lavorare quando ero all’asilo, una volta l’ho fatta chiamare dalla scuola inventandomi un mal di pancia.
    Ed ora la mia collega con 3 figli soffre perché il maggiore, dopo averla avuto diversi mesi a casa per la nascita del fratellino, le ha detto che preferirebbe che la scuola la licenziasse.
    Eppure sono convinta che passerà 🙂

    Mi piace

    1. Oh si può essere, ma ho ripreso le lezioni ad agosto e inizialmente andava tutto bene… ora dopo tre mesi la sensazione è che sia proprio stufa di passare tempo con la babysitter. E la differenza è proprio alla sera, perché è vero che io non lavoravo ma lei è sempre stata a scuola fino alle 5 del pomeriggio.

      Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.