Dal momento che le signorine Acidella e la sua degna amica sono scomparse ho deciso di fare da me, oggi che avevo la giornata libera.
Ho iniziato le ricerche e devo dire che ho avuto una gran botta di fortuna, che ci vuole eccome. Ci sono tanti forum che spiegano come ottenere i visti di studio, come convertire i titoli, come cercare lavoro… ma la verità è che dicono tutto e il contrario di tutto, le informazioni sono googlate e non verificate, insomma, troppi galli a cantare. Forse in tutti questi mesi ho trovato affidabile solo questo sito, ma in generale sulla mia professione c’è davvero poco, e ogni Stato ha le sue regole (e perciò avevo cercato le acidelle).

L’affollato sito dell’American Psychological Association mi porta a All psychology schools, dove un menù piuttosto intuitivo mi dà un paio di risultati interessanti e poi subito il risultato che cercavo: allora potrei davvero continuare a fare lì quello che già faccio qui e che mi piace! Sono entusiasta di questa prospettiva, anche se la possibilità di iniziare una seconda vita mi porta a chiedermi: ma davvero sceglieresti ancora una professione per la quale “ti porti il lavoro a casa”? Mi piacerebbe tanto anche insegnare italiano, o chissà, psicologia, in quei corsi non accademici.
Ci penserò su. Intanto ho deciso che il primo visto di ingresso sarà per il corso di inglese, poi deciderò una volta conosciuto un pò meglio la realtà locale, le possibilità di lavoro, le eventuali alternative.

A proposito di inglese, ho provato la simulazione del TOEFL, anche se non per intero (ho saltato speaking): ho totalizzato un sufficiente 65, lontanissimo dalla soglia 90, ma per essere un secolo che non parlo e non ascolto la lingua credevo andasse peggio. A Miami praticamente si parla spagnolo. Ho conosciuto persone, italiane e cubane ad esempio, che vivono lì da vent’anni senza sapere una parola di inglese; le conoscenze del mio promesso, tranne uno, sono tutte centro o sudamericane e quindi hablantes espanol.
Comunque, piccoli passettini avanti nella progettazione.
Mi sento serena.

Annunci