Picci goes shopping. Twice

 Venerdi’ e sabato siamo andati un po’ in giro, soprattutto per cercare delle cose per me che’ tutto comincia a starmi stretto, e siccome traslocare, soprattutto in un paese estero, significa fare piazza pulita di un sacco di cose vecchie, ecco, vestiti vecchi o da battaglia non ne ho davvero piu’.
Venerdi’, in attesa che My facesse i suoi giretti in banca, sono andata a fare window shopping al mall di Coral Way, dove ci sono, tra gli altri, Marshall’s, Bed Bath and Beyond e Nordstrom Rack. Addoro.

Mi ha fatto compagnia La Saggia, via whatsApp, che ho allietato con un sacco di foto idiote.

Non so perche’ Marshall’s venda cosi’ tanti prodotti italiani. Probabilmente, come Ross, prende rimanenze di stock da altri negozi.

 

Da Marshall’s costa tutto poco, tranne le borse, soprattutto quelle italiane. Perche’ a ‘sto paese le borse costano un fracco, anche se di plasticaccia, e le scarpe te le tirano dietro??

 

Vabbe’ tanto non e’ tempo di fare la figa con i tacchi, che comunque non porto quasi mai. Sabato abbiamo optato per Kohl’s.

Quando si fanno acquisti negli Stati Uniti alla cassa viene applicata la tassa dello Stato, in modo tale che l’economia gira davvero e l’evasione viene combattuta alla fonte, prelevando direttamente dal consumatore. Questo fine settimana in Florida c’e’ il tax free, quindi non viene aggiunto il 7% – solitamente solo se si spendono piu’ di 75$.
In tutti i negozi praticamente per tutto l’anno si trovano prodotti clearance, che vuol dire in sconto, e non necessariamente sono prodotti fallati o di seconda scelta. Kohl’s e’ una delle tante catene che, periodicamente, ti manda via email sconti che possono cumularsi tra loro. Il concetto negli Usa e’ ti faccio venire voglia di comprare, anche se devo praticamente regalartelo. E ovviamente ogni capo puo’ essere cambiato o riportato indietro ottenendo il pieno rimborso, anche senza scontrino, semplicemente dicendo Ho cambiato idea.
Per picci non abbiamo comprato nulla, ma abbiamo visto delle cose per Gummo

e per sua mamma, la sister

Alla fine per me ho preso due vestitini, non premaman – che mi stavano orrendi – taglia XL.

 

ecco il ginocchio col cheloide che odio

Oh ragazzi incredibile. Ho una terza piena O.O e quanno me ricapita??
Alla fine tra sconti vari abbiamo speso 49$ e ci hanno regalato un buono da 10$ da spendere entro il 18.8. Ne approfitteremo per prendere qualcosa per laPicci.
Uh? Non vi ho ancora detto che abbiamo finalmente scelto il suo nome?!

Annunci

0 pensieri su “Picci goes shopping. Twice

  1. Ricordo ancora quando facevamo shopping per eSSe prima che nascesse, è stato così emozionante lavare, stendere e poi piegare le primissime tutine quando mancavano pochi giorni al parto, che bel periodo stai per vivere :)Il seno grande crescerà ancora di più quando allatterai 😉

    Mi piace

  2. Francesca Romana è bellissimo, ed è anche compatrona della città di Roma! ❤ oh devo cercarmi una t-shirt con scritto I ❤ niece ….che casino le parentele in inglese…credo che lei sia niece per me, no? 🙂 vabbé me lo faccio dire da Gummo 😀

    Mi piace

  3. per fortuna un nome italiano 🙂 un po' sono contenta.e francesca lo sanno pronunciare bene in america.valescrivescusa, sono rimbambita, nela foto sei tu? Hai una pancia bellissima! grandissima!ciaooovalescrive

    Mi piace

  4. Evviva Francesca!Io la terza l'ho raggiunta solo dopo il parto, con la montata lattea! Ah ah mi sa che non durerà, per adesso me ne compiaccio ;-)Spesso i vestiti prémaman sono un po' tristi, quindi è meglio optare per una taglia comoda di una maglia o un abito normalissimi. Solo da Prénatal ho visto comunque delle cose carine. Una carezza alla panciotta! Sei entrata nella ventiquattresima, che bello!

    Mi piace

  5. Anche io il week end sono andata a fare shopping ma per Bimbina…la nonna paterna ha voluto regalarle qualche tutina e lenzuolini ^_______^ Complimenti per le foto stai benissimo ed anche i vestiti sono carini.

    Mi piace

  6. compagna di panza all'appello.. per ora io ho fato spese per me.. anche perchè tra poco andavo in giro in mutande..non ci sto più dentro in nessun vestito!! io ho acquistato online..che pigrona!!!sul fatto della terza piena..bhè io sono ad una quarta piena !!0_0 e qualcuno sta sperando che resto così fino al suo compleanno (gennaio!) ma credo ceh aumenterò ancora..mi piace il nome della bimba..ti dirò che avevo un po' paura che sceglieste un nome americano..viva l'ITALIA!!!

    Mi piace

  7. Le tutine a righe della prima foto sono adorabili!Bella tu panciotta!Ma poi la chiamerete con tutte e due i nomi? Lo chiedo perché di solito succede che poi se ne usi solo uno.

    Mi piace

  8. quanti spunti, ne colgo un paio.x i cambi già marica mi disse sta cosa che in USA sono facili e rosico un sacco, qui se cambi idea ti puoi anche sparareFrancesca Romana come una delle chiese + belle di RomaSembri una modellaTutte la marche che citi non le conoscoAdoro i cosmetici Perlierbaci tanti ilaria frollini

    Mi piace

  9. Francesca Romana, stupendissimo!! ❤Perché dici che ti stanno malissimo i vestiti? Tutt'altro, stai proprio bene, hai solo la pancia, di che ti lamenti, abbona!!Pensa che io i vestiti non posso metterli perché m'è uscita una rosa di capillari dietro al ginocchio, quella si che è oRenda, detta alla romana! Kiss

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.