Una famiglia italiana a Miami

eSSe e Picci

Ho appena scelto un pensierino per la Picci, e ho lasciata l’ultima parola alla mia di piccola. Avevo selezionato un po’ di cose che mi piacevano, ricordandomi di tutte quelle piccole cose che l’esperienza mi ha insegnato (evitare i colli stretti, le aperture poco pratiche, inutili fronzoli che poi i bimbi passano la fase in cui mettono in bocca tutto e certi decori si staccano, i tessuti che si slavano presto, preferire le cose più semplici e pratiche, i modelli che si prestano a più riusi), insomma volevo una cosa riciclabile e a lungo utilizzo, da brava eco-mamma, ma eSSe che era accanto a me ha visto una cosa supercarina, non ha avuto dubbi perchè lei è in un momento super romantico, eh eh… a volte una nota frivola svolta una giornata grigia, magari la metterete in un giorno di tempesta tropicale mentre giocherete a fare il pic nic in salotto immaginando di essere in un prato fiorito illuminato dal sole 🙂 

Ci’ e’ una delle mie ultime bloggamiche. Mi piace tanto, abbiamo molto in comune, a livello di interessi e background. L’ho scoperta grazie alla staffetta dei blog, le sue ricette vegetariane sono appetitosissime anche per una carnivora (bah) come me, e poi da li’ tra expatitudine, America, psicologia, libri, cultura in generale, ne ha sempre una con cui stupirmi e insegnarmi. Comprese anche certe coincidenze 🙂
Cosi’ stasera trovo il suo pacchetto davanti alla porta. E dentro c’era questo.

E’-una-assoluta-meraviglia!!!!

Quello che Ci’ non sa e’ che io adoro le cose da femmina, il rosa, i fiori, qualsiasi orpello decorativo, lo shabby chic, e che ne so io che altro. Mia sorella potrebbe testimoniare che quello che ci ha regalato assomiglia tantissimo ai vestitini che avevo da bimba e che piu’ preferivo. eSSe non avrebbe potuto scegliere meglio, e questo grazie a quello che proprio tu mi hai scritto:

mi stupisco sempre come in rete io trovi persone che mi “attirano” e poi divertenti coincidenze mi fanno sentire vicine. bello. mi piace! come la teoria del connecting doots, che poi però sta a te tirare le righe giuste wink 

Ovviamente la citazione nel bigliettino si riferisce ad uno dei miei brani preferiti in assoluto. Per di piu’, come al solito, e’ arrivato l’insegnamento con l’indicazione dell’utilizzo a lunga scadenza, come magliettina lunga sopra i leggins. Insomma, Ci’, mi piaci proprio tanto, te l’ho detto tante volte, e credo che avro’ molto bisogno di te e dei tuoi consigli, sai?
Ma mai come di quelli di eSSe 😀
Grazie, di cuore.

Annunci

0 pensieri riguardo “eSSe e Picci”

  1. Ehm… tu lo sai vero? Sono un po' in imbarazzo – e mi son resa conto che scrivo troppo! -, ma anche molto contenta che ti sia piaciuto, del resto con una consigliera così non potevo sbagliare! 🙂 Condividerò volentieri tutto quello che ho imparato, la mia insegnante eSSe è generosa, e le cose belle vanno condivise! 😀

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.