Una famiglia italiana a Miami

Di male in peggio (forse no)

Ecco cosa mi sono trovata davanti ieri pomeriggio tornando a casa.
Non sono bastati i ventilatoroni per quattro giorni, e la noia, e il ronzio costante di sottofondo che ti entra nel cervello. Hanno deciso, grazie all’assicurazione, di rifare i pavimenti.
Guardando il lato positivo pero’ ci rifanno i pavimenti 😀
Ancora qualche giorno di sopportazione.

Annunci

0 pensieri riguardo “Di male in peggio (forse no)”

  1. tutti pensiamo la stessa cosa: in italia ora che esce il perito, poi si tenta di arrangiarsi “damose na mano” e via altro che rifare i pavimenti. Però capisco il disagio chiaramente.baci sandra frollini

    Mi piace

Che dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...