Aridateme Andrea

Erano tre settimane che rimandavo il parrucchiere. La signora da cui ero stata l’altra volta e’ troppo distante, e le due volte che eravamo da quelle parti c’era sempre bimba affamata/assonnata/sclerata ed e’ impossibile fare venti cose in Kendall tutte in un pomeriggio, bisogna darsi delle priorita’ e il mio taglio non lo era.
Ieri, ormai stufa di assomigliare ad uno schnauzer dopo aver provato a regolare la frangia da sola, decido di andare da Supercuts, vicino casa, per prendere appuntamento per stamattina.
Entro e ci sono due parrucchiere donne con due clienti donne, e un uomo in attesa. Un po’ vuoto per essere le cinque del pomeriggio, ma tant’e’. La capa, addirittura parlante inglese!, mi dice che si’, posso venire all’apertura, tanto il martedi’ non e’ affollato.

puffpieces.com

Stamattina lascio bimba e vado. Entro e stavolta ci sono due parrucchieri uomini e due clienti uomini no, una scopriro’ essere una donna di una certa con un taglio maschile sale e pepe, fighissima. Agli specchi solo foto di tagli da uomo. Un po’ mi preoccupo.
Cerco su una rivista quello che vorrei e al mio turno lo mostro al parrucchiere. Semplicemente, gli dico, vorrei dare un po’ di volume alla testa, sperando che il significato sia comprensibile anche in inglese.
Mi fa accomodare sulla poltrona piena di capelli sale e pepe, per l’appunto, che pulisce un po’ alla buona con la mano. A terra e’ un delirio, non ha spazzato, appoggio la borsa dove mi sembra sia un po’ piu’ pulito e lui gentilmente me la mette su una poltrona libera. Mi mette la mantellina, e li’ capisco. Non avro’ shampoo.
Sono tentata di andarmene, ma da una parte so che ho i capelli autosistemantisi, dall’altra decido di dare fiducia a st’omone, vedi mai che mi trovo bene e mi trovo un parrucchiere vicino casa? Tanto – lo avete gia’ pensato? – ricrescono!
Inizia ad inumidire la chioma con lo spruzzino, divide la testa in parti e fissa le ciocche con un mollettone, ma io ho tanti capelli, o forse lui e’ imbranato, e le pinze cadono, le risistema. Poi inizia a tagliare.
La manualita’ e’ poca ma procede, e quando arriva davanti riesco a vedere cosa sta facendo, non va troppo male dai. Inumidisce e taglia, inumidisce e taglia, la maglia che indosso e’ bagnata sulla schiena. Poi mi sistema un pochino la frangia – vorrei dirgli No, piu’ corta, ma non ne ho il coraggio, che se la fa troppo corta mi sta da schifo.
Sono gia’ pronta a dirgli No blow dry ma non ce ne e’ bisogno, forse pure lui e’ in ansia da prestazione, abituato a tagliare uomini, e inizia ad asciugare muovendomi i capelli senza grazia. Guardo l’orologio, sono le 9.40. Faccio in tempo a tornare a casa, farmi uno shampoo e andare al college. Pago 17$ e ne lascio tre di mancia.
Il risultato finale non e’ malaccio. Soprattutto dopo il pit stop casalingo. Pero’ ecco, chiederei a Pattibum o a Anna, che bazzicano quei dintorni. C’e’ Andrea, no, che e’ (presente) il mio bravissimo parrucchiere, il suo salone e’ qui. Andate da lui, che non e’ su fb ne’ ha una mail ne’ niente, e gli dite, Sai Andre’, te la ricordi Lucy, la psicologa che abitava qua e che si e’ trasferita a Miami? Ti manda a dire che era vero: in America tagliano i capelli da asciutti.

Annunci

46 pensieri su “Aridateme Andrea

  1. la prima volta che sono andata da Supercuts ho giurato di non metterci più piede. Poi sono andata in un Salon e quando sono tornata a casa mi sono accorta che dietro non mi avevano lavato via la tinta…Ora ne ho trovata una, ma solo quella. Cioè vado al Salon e chiedo di lei, se non c'è la prenoto. Ma QUANTO MI MANCA LA MIA PARRUCCHIERA!Ah, comunque no: a me non li hanno mai tagliati da asciutti.

    Mi piace

  2. Ciao! Ho scoperto il tuo blog ricercando notizie su Miami. Questo tuo post capita nel momento giusto. Anche io sto a Miami e siccome avrei bisogno di tagliare i cappelli sto valutando l'idea di tagliarli qui o aspettare quando rientro a casa… Finora sono andata da 3 hair stylist a South Beach ma i prezzi sono altissimi minimo $80 e poi non so se fidarmi o meno 😦 Supercuts l'ho visto l'altro giorno passando in macchina.. Dici che non c'è da fidarsi? Come son i prezzi li – solo $17 per il taglio?? Ma perchè non li tagliano da bagnati i capelli? Ho sempre saputo che si rovinano tagliarli da asciutti..Silvia T.

    Mi piace

  3. E ma che ti devo dire 😀 Io non volevo spendere tanto, per quelle cifre (analoghe all'Italia) ne ho due buoni proprio sotto casa, e altri in Brickell. Potrei darti l'indirizzo di quello in Kendall, ma da South Beach fai prima ad arrivare a Fort Lauderdale 😀 Oh, se vuoi scrivimi!

    Mi piace

  4. Sono passata da una delle parrucchiere del mio quartiere proprio il giorno che poi si sono rotte le acque… ero convinta di tentare la sorte! Certo è che rimango sempre più perplessa dopo i tuoi racconti! :-/

    Mi piace

  5. Sabi, considera che se voglio spendere 80$ ce l'ho proprio sotto casa ed e' bravissimo. Ma dopo quello di oggi, tornero' volentieri dalla signora dello scorso agosto e le daro' sti diciotto dollari, almeno mi fara' pure lo shampoo 😀

    Mi piace

  6. Vero… Pensa che quando sono entrata e mi han detto 80 ho pensato che mi stava dicendo 18, fino a quando mi ha dato la price list… Ma usano le forbici d'oro per tagliarli?! I prezzi per la ceretta poi non parliamone… 🙂

    Mi piace

  7. Io vado in un Salon, dal sito ho scelto l'hairdresser più cheap della lista che fa il taglio da donna a 45$ che sembra tanto ma rispetto alla media 80/90$ è davvero poco, e l'ho prenotato. E' bravo, mi lava i capelli, li taglia davvero davvero bene e sempre esattamente come la foto che gli porto e mi fa la piega, ecco io Paul finchè resto qui non lo mollo più! E comunque ho visto la foto su Fb stai benissimo!

    Mi piace

  8. dove sono andata le prime due volte la parrucchiera me li tagliava da asciutti e poi me li lavavadove sono andata le altre due volte (vado una volta l'anno) me li hanno prima lavati, forse perche' erano troppo luridi 😀

    Mi piace

  9. Anch'io sto peregrinando alla ricerca di un buon parrucchiere…Uno degli ultimi che ho provato mi ha fatto uscire con i capelli arancioni! Considera che io sono castano scura … Considerando che non riesco ad andare più di 2/3 volte all'anno ( perché anche i miei capelli non sono mai la priorità ) forse ne troverò uno decente quando è ora di tornare in Italia!

    Mi piace

  10. Una rottura lavarli dopo essere usciti dal parrucchiere…Io resisto giusto un giorno o due perche', dati i miei ricci vaporosi gia' di natura, a volte esco che sembro un barboncino cotonato, altre -e' capitato una volta con una parrucchiera low cost- sembravo gullit. e quella volta mi laureai dopo 4 mesi, gullit e il power point in aula magna.

    Mi piace

  11. io ho il terrore di tagliare i capelli all'estero! Ho provato sia in Francia che in Germania. A londra sono quasi andata in quelle scuole dove ti fanno il taglio gratis, ma non puoi scegliere nè taglio nè colore (tanto poi ricrescono!) ma in ultimo mi è mancato il coraggio.Però il taglio dei capelli da asciutti non l'ho mai sperimentato.In Germania andavo in una catena unisex dove per 12 euri tagliavano come volevi. Poi potevi asciugare da sola, oppure chiedere anche quel servizio. Non era malaccio, ma onestamente in italia il mio parrucchiere taglia meglio. Ma potrebbe anche essere che riesco ad esprimere davvero cosa voglio 😉

    Mi piace

  12. Ahahah sembra di rivedermi alle prese con i parrucchieri cinesi!!! Abituati ai loro spaghetti di capelli, non sapevano che fare con il riccio/mosso di noi donne mediterranee!!! Io ho rimediato fidanzandomi con l'unico parrucchiere italiano di Shanghai! 😉 Ma sai che il marchio italiano per cui lavora è anche a Miami?! Ci dovrebbe essere pure qualcuno de Rrroma tra l'altro! Fammi sapere se ti può interessare!

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.