Mentre andiamo all’ascensore si apre la porta di uno dei nostri vicini, di cui finora avevo solo incontrato il marito. Picci ed io trasaliamo, la signora si scusa mille volte per averci spaventate, le dico che no, e’ stata solo una coincidenza, e che anzi scusasse noi perche’ la bimba spesso va bussando a tutte le porte. Scendiamo insieme mentre questa signora bella e giovanile mi mostra le cicatrici di una recente operazione al menisco raccontandomi che va ogni giorno in palestra ad esercitarsi. Where are you from?, chiede. Italy!, rispondo fiera. E lei, in Italiano, Aaaah. Mia. Mamma. Era. Di. Genova!
Nooooo! esclamo.
Si. Pero. No. Parla. Italiano.
No no, tu lo parli!
Un. Poco. Pero. Io. Capeesh.

049a9-untitled

Annunci