Anche i muri hanno orecchie

Mentre andiamo all’ascensore si apre la porta di uno dei nostri vicini, di cui finora avevo solo incontrato il marito. Picci ed io trasaliamo, la signora si scusa mille volte per averci spaventate, le dico che no, e’ stata solo una coincidenza, e che anzi scusasse noi perche’ la bimba spesso va bussando a tutte le porte. Scendiamo insieme mentre questa signora bella e giovanile mi mostra le cicatrici di una recente operazione al menisco raccontandomi che va ogni giorno in palestra ad esercitarsi. Where are you from?, chiede. Italy!, rispondo fiera. E lei, in Italiano, Aaaah. Mia. Mamma. Era. Di. Genova!
Nooooo! esclamo.
Si. Pero. No. Parla. Italiano.
No no, tu lo parli!
Un. Poco. Pero. Io. Capeesh.

049a9-untitled

Annunci

0 pensieri su “Anche i muri hanno orecchie

  1. Durante i nostri viaggi in USA più volte ci è capitato di incontrare persone che avevano avi italiani e ne erano orgogliosi. Si cimentavano in piccole frasi o parole in italiano, ma il più delle volte erano parole dialettali

    Mi piace

  2. pensa che tutti i polacchi sanno dire capisci?perche' lo imparano dalla visione del Padrinoe pensano che la risposta siacapisci, capisci :-Dcomunque se la meta' delle volte sentendomi parlare italiano con le bimbe qui le persone mi dicono che pure loro sanno l italiano e dimostrano di saperlo davvero parlare bene, c'e' un piccolo gruppo percentuale che mi chiede che lingua e' e soggiunge no ma non suona affatto come italiano! allora dico una cosa tipocoooomponiti rrrrrossalia e loro dicono ecco si questo si che e' italiano!si, italiano del new jersey 😀

    Mi piace

  3. Anche qui c'e' il pienone di italiani di seconda e terza generazione e in effetti ci tengono davvero tanto alle loro origini. E' commovente.”Capisc” lo diceva anche Miranda in una puntata di Sex and the City. Probabilmente loro pensano davvero che sia italiano. Io e mio marito sai che risate ci siamo fatti con l'italiano maccheronico dei Sopranos per esempio!

    Mi piace

  4. Nella quì vicina Slovenia, certi sloveni parlano italiano meglio di molti italiani che conosco :)scherzi a parte, è bello quando le persone imparano la lingua dei loro avi, ed è bella la passione che ci mettono.Questa tua vicina sembra una persona davvero simpaticaBacino a te e alla Picci!

    Mi piace

  5. Anche per la pronuncia. Volevo scriverci un post poi ho mollato. Noi critichiamo sempre gli italiani che pronunciano male l'inglese, mentre poi ammiriamo un americano che parla male la nostra lingua. A volte siamo tanto provinciali su queste cose, e un po' troppo esigenti con noi stessi.

    Mi piace

  6. Ho incontrato tanti italiani qui in Australia, tutti immigrati di seconda o terza generazione che ormai parlano un dialetto calabrese o siciliano incomprensibile per me( che neanche quello attuale capirei gia' che sono toscana) che era quello delle loro nonne e io non capisco niente ma resta vivo il calore e l'accoglienza che dato che sei italiana sei dei nostri quindi fosse anche solo per indicarti la cassa a cui devi andareva pagare, che gia' lo sapevi da sola, ti regalano un piccolo gesto di riguardo, commoventi!

    Mi piace

  7. Sono assolutamente s'accordo Claudia! Non m'importa degli errori e e di quanto straziano la lingua: ci provano e questo mi basta!Succede spesso anche a noi Tiziana, ma per noi (dato il tipo di business) e` piu` facile :-DBacio a tutte!

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.