Una famiglia italiana a Miami

Tax return

Domani negli Stati Uniti e’ Tax Day, l’ultimo giorno (anche se poi quest’anno e’ il 18) per presentare le tasse ed avere il Tax return. Premetto subito che non sono un’esperta e quindi mi limitero’ a fare delle considerazioni di ordine generale per tutti gli Italiani residenti negli Stati Uniti. Se avete qui le indicazioni per chi e’ tenuto a pagare le Tasse.

La stagione delle tasse quest’anno si apre il 19 gennaio e si chiude il 15 aprile 2016 ed esattamente come nel nostro Paese si dichiarano i redditi per l’anno precedente. La ragione per cui qui in America questo periodo e’ cosi’ sentito e’ che si riceve un rimborso quasi immediato (nell’ordine delle due settimane) per tutte le tasse versate in anticipo all’Internal Revenue Service – gia’ sede di una delle nostre tante vicende kafkiane.

Dall’inizio dell’anno le citta’ sono invase di pubblicita’ di commercialisti.

tax return

Il tax return e’ un rimborso di trattenute in busta paga eccedenti la situazione economica del singolo o del nucleo familiare. Nell’immagine qui sopra ci sono i massimali per il rimborso familiare nel caso in cui si abbiano uno o due figli, chiaramente questo e’ uno specchietto per allodole che si applica solo a determinate condizioni, ma e’ piuttosto frequente ricevere un tax return simile.

La maggior parte delle persone usa il rimborso per comprare qualcos’altro, magari cambiare la tv o l’arredamento. Non so altrove, ma qui a Miami in questo periodo dell’anno e’ frequente vedere mobili vecchi abbandonati in strada (in attesa del recupero), segno che si e’ ricevuto il tax return. Qualcuno invece usa il rimborso delle tasse per sistemare la casa, in modo da aumentarne il valore, o pagare in pieno le carte di credito in modo da migliorare il proprio credit score, che gli servira’ poi per comprare qualcos’altro ed alzarlo ulteriormente.

Cosa se ne fa il Governo delle tasse pagate degli Americani (2014)? Le percentuali maggiori vanno alla Difesa e alle cure.

www.nationalpriorities.org

Qui le cose sono fatte alla luce del sole e pagare le tasse e’ bellissimo, come diceva il compianto Padoa Schioppa.

Ultimo aspetto: in Florida (ed altri 6 Stati) non esiste personal tax income, ma si viene tassati solo sulle proprieta’, come la casa, che andra’ a coprire le spese della contea in cui si vive.

www.americantaxsaleinstitute.com

Con un sistema fiscale cosi’ organizzato e basato principalmente sulla moneta elettronica, l’evasione fiscale e’ tenuta abbastanza sotto controllo ed il pagamento delle tasse del singolo effettivamente contribuisce al benessere della societa’ in cui egli vive, sia a livello nazionale che locale. E gli effetti sono sotto agli occhi di tutti noi che ne beneficiamo nel quotidiano.

Annunci

4 pensieri riguardo “Tax return”

  1. Invece in Italia, se ti fanno pagare un anticipo troppo alto, mica te li restituiscono i soldi. Il “di più” che hai pagato te lo scontano dalle tasse degli anni successivi. Così io a novembre 2014 ho pagato un anticipo altissimo, basato sul reddito del 2013 (peccato che nel frattempo il reddito fosse colato a picco), un anticipo così alto che poi a giugno non ho pagato tasse e non ho dovuto versare anticipi nemmeno per il 2016. Ma è normale? Intanto lo Stato si è ciucciato indebitamente i miei soldi che io avrei potuto tenere per me e la mia famiglia…

    Mi piace

  2. C’e’ anche la possibilita’ che non hai pagato abbastanze tasse durante l’anno e ti tocca pagare la differenza come e’ successo a me quest’anno 🙂

    Mi piace

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.